in ritardo…

Questo è il blog di sabato 2 ottobre que per questioni anomale informatiche non ho potuto inviare a suo tempo….grrrhhh odio quando si blocca il mio pc!!!!

Salve gente! Sabato fresco qui a Barna e molti buoni propositi per la giornata, portati via da una resaca…. Sul termine che debitamente evito di tradurre, sorvolo. Udite udite, ieri pomeriggio mentre camminavo in vila olimpica alle spalle della mega scultura metallica di Ghery, ricevo una telefonata, la voce dall’altra parte del telefono chiede di Giordana e subito dopo mi chiede se ha ben pronunciato il mio nome!si presenta: si chiama Oriol (che in catalano si legge Uriol) è il ragazzo del metro!!! >Sono bastate poche chiacchiere per farmi sentire meglio. Meglio rispetto a che? A tutte le cazzate che mi erano venute in mente dopo aver scritto di lui sul blog. E cioè il fatto di essere presa per una sprovveduta e ingenua cogliona che lascia il suo numero a un ragazzo senza conoscerlo o altre pippe mentali di questo tipo, per dirla alla bolognese. La prima cosa che mi ha detto, è che un bigliettino così, vale molto più di tutto l’introito di quella e altre suonatine messe insieme. E la seconda che non ha pensato neanche per un momento che potesse essere un invito di strano genere… é stato contentissimo e io tambien, sentendo l’entusiasmo di quella voce allegra così giovane e la sera abbiamo cantato! 22 anni, campione europeo di nuoto, studente di chimica prossimo alla laurea, figlio di un tagliatore di pietre preziose, suona nel metro non tanto per migliorare la sua economia, quanto per scaricarsi dello stress quando esce dalla facoltà. Mi dice io suono ben vestito e profumato e con il rolex al polso, credo si capisca che non lo faccio per soldi, canto per regalare un sorriso e un’emozione alla gente che a tarda sera rincasa…E ci riesce eccome se ci riesce!

Alle 22.00 è venuto a casa, erano di cammino anche altri amici, ha suonato tutte le più difficili e famose canzoni di Sabina, personalizzandole simpaticamente un pò tutte. Un vero talento, sorgente di grinta! Peccato io non sia un affermato discografico per lanciarlo sul mercato!musicamusicamusica

hasta la proxima

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

11 risposte a in ritardo…

  1. Paolo scrive:

    lo so che non c’entra…
    ieri sera in palestra (eh si, vado in palestra… sord ittat… come dicono in molti) parlando di vacanze… ho parlato anche di te.
    Ho parlato di una giovane donna intraprendente che, armata di caparbia volontà una laura e tanto “ottimismo” (parola che in italia ultimamente ricorre in ogni dove), si lanciava in una nuova avventura, in una terra lontana e sconosciuta… Il mio uditorio? Un popolo di nullafacenti dal bicipide pronunciato, l’addome scolpito e dal cervello di dimensioni pari ad una nocciolina… Ma ho voluto raccontare lo stesso. Alla fine del mio racconto appassionato un unico commento si alzava dall’uditorio assorto e coinvolto, un’unica domanda: “ma a barcellona ‘e palestre so bell?”. Non è meravioglioso tutto cio?

  2. carmen scrive:

    Sei una gioia
    Ciao Giordanina bella come stai?
    Io sto bene, ti ho lasciato i n. li ha trovati?
    Volevo farti un complimento per il blog, sei eccezionale, ma se devo essere sincera dal vivo sei molto ma molto più bella che in questa foto, non ti rende, i complimenti alla mamma ed al papino e baci anche a loro.(Sono l’amica sarda, venite quando volete)
    Ci sentiamo per novembre come tu sai!
    Ti voglio bene, Carmen (un bacio da Donato)

  3. paola scrive:

    hola
    CIAO GIORDANA
    mi chiamo paola,sono entrata nel tuo sito per caso,e con grande meraviglia ho letto di te.Ti spiego meglio.Io sono stata a Barcellona 2 volte ,l’ultima proprio 20 giorni fà.Il sogno più grande della mia vita è trasferirmi a Barcellona al più presto,e spero che tu in questo mi possa aiutare o almeno darmi dei consigli utili.
    scusa ma per la fretta di raccontarti le mie emozioni non ti ho parlato di me.
    Ho 25 anni,sono calabrese e studio Scienze motorie.Il resto spero di raccontartelo poco alla volta.
    Aspetto tue notizie
    baci paola
    salutami tanto barcellona

  4. kia scrive:

    magica BCN
    Ciao Giordana, io giusto un anno fa vivevo a Barceona, e ci ho letteralmente lasciato il cuore…
    Leggerti (era da un po’ che non bazzicavo sui blog di Professione Architetto) è stato come riportare ancor+alla mente, vivissimi, momenti mai dimenticati dei pochi, bellissimi ed intensi mesi in cui sono stata in mezzo alla “freddezza” catalana (ma dove?..forse sarò stata fortunata, o forse cieca…ma io non l’ho percepita) e alla vita di questa magnifica città…
    Vivere lì mi ha cambiata, ho provato a rimanerci ma non ci sono riuscita…e ogni giorno è una lotta per non farmi sopraffare dalla voglia di piantare tutto e tornarci per sempre!
    Quindi salutami tutto di Barça..e sì, anche i ragazzi del metro (quante giornate storte mi si sono risollevate grazie ad una canzone azzeccata dal “medio” di Passeig de Gracia…)

    Que te vaya bien!

  5. paola scrive:

    hola
    Ciao Giordana
    più tempo passa e più sono preoccupata..leggo di molta gente che non è riuscita a realizzare la propria vita a Barcellona ma questo non mi scoraggia assolutamente ,anzi mi spinge ad andare avanti con le mie idee e spero di farcela.Solitamente sono una persona pessimista ma in questo caso sono molto ottimista,e spero tanto di non sbagliarmi.
    Prima o poi devo riuscirci altrimenti sono sicura mi rimarra il rimorso per tutta la vita.Aiutami ti prego.TANTISSIMI BACI

  6. Bruno scrive:

    lavoro 🙂
    ciao, bellissimo blog..
    sto cercando lavoro per una mia amica fraterna (sono le 4 di notte, ma se non lo facevo ora…son due giorni che mi passano e lei freme per partire) a Barcellona…
    ripeto ancora (eee’ entusiasmante) BELLISSIMO BLOG !! lo dovevo ripetere…
    allora.. torniamo all’ argomento pincipale.. LAVORO…
    avresti qualche link che serva per trovare lavoro a Barcellona ? intendo cose tipo:
    commessa, baby sitter, cameriera, barista (con poca esperienza però) ecc ecc … lavori semplici ma che pagano mediamente (almeno rispetto all’ Italia)…??
    la mia amica si chiama Laura.. se hai tempo, te ne saremo GRATISSIMI lasciaci un messaggio sul sito…
    http://divinincontri.fotopages.com/?entry=95651
    sei mai stata nel ristorante basco a sinistra del porto (arrivando verso il mare) ? non ricordo come si chiama ma fa delle insalate magnifiche con miele, formaggio, nocciole e uvetta… e una gran sangria… abbiamo speso solo 15 euro.. siamo stati li a Capodanno e casa Battlo’ mi ha cambiato la vita… mi sembrava di essere salito in un’ astronave e di stare nel posto più normale del mondo ALLO STESSO TEMPO… mi sentivo a mio agio come non mai…
    ora sto per ristrutturare una casa a Bologna e non so a chi affidare il lavoro perchè vorrei qualcosa di simile alle curve di Gaudi ‘ ma tutti mi prendono per matto o NON ASCOLTANO cio’ che dico… e’ davvero così impossibile tu che te ne intendi?? non vorrei gli stessi materiali costosi (?) ma curve ed atmosfere simili (tralaltro ho cercato vari libri costosissimi su Gaudi’ e non c’era mai scritto come realizzava quelle curve, neanche nei piu’ tecnici per architetti) … anyway… Laura cerca anche casa (che non costi molto) e se anche tu non puoi affittare a lungo, magari quando la verro’ a trovare un BeB mi potrebbe interessare…
    scusa se ho divagato ma e’ anche l’ ora tarda che stimola.. ciao ciao.

  7. paola scrive:

    hola
    Ciao Giordana forse non mi rispondi perche naturalmente non hai la mia email
    paolacatanzaro@libero.it
    baci paola.

  8. Paolo scrive:

    spice girls…
    Ho i saluti da parte di Ester, Stefy, Anna, la figlioletta neonata Roberta e Annalisa… le spice girls di Porkian City 🙂

  9. Daniela scrive:

    ciao bellissima!
    Allora…come stai?
    Qui accanto a me ho “metri e metri” che ha detto che sulla foto rendi parecchio bene!
    Forse a novembre riesco a seguire Marco ad un congresso a Barcellona…ti terrò informata!
    Un bacio grande.
    Dani

  10. Antonio scrive:

    Sono Sempre io
    Dimenticavo.Se qualcuno o qualcuna ha in testa l’dea di trasferirsi in Spagna dalla metà di gennaio 2005 mi contatti..Sarò lieto di dividere le spese..

  11. Antonio scrive:

    Informazioni Lavoro
    Ciao Giordana.Sono un(ex) ragazzo di 38anni di Napoli..Nel 2003 ho vissuto 3 mesi bellissimi di lavoro sulla costa Brava..Ora vorrei ripetere l’esperienza spostandomi nella Bellissima Barcellona..Le panchine di Parc Guell hanno abbracciato anche me…Oltre alla passegiata x Barcelloneta e nel quartire Barrio..Da premettere che non sono laureato e enmmeno diplomato Sigh!!! Ci sono offerte di lavoro secondo te? te che vivi li..Che mi consigli? Mi sposto alla ricerca del lavoro?Tieni presente che nn conosco nessuno..Ma a Napoli ho bussato a tutte ma tute le porte anke x i lavori umili e semplici..Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *