ECCOCI!!!!!

Eccoci di ritorno…..la Calabria è ora lontana con i suoi ritmi e sapori, colori e profumi. Sono stati giorni dedicati a noi stessi e al tempo, quello stesso tempo che qui a Londra non è prorprio a buon mercato e alla fine…quando riesci a trovarne un pò….c’è sempre la fregatura!

Credo di non aver mangiato mai tanto come in questi giorni e cara Lu…..le SGUTE di zia Tota sono davvero fenomenali…..assolutamente da provare!
Purtroppo abbiamo realizzato troppo tardi il fatto che questo viaggio e l’evento del salone del mobile cadevano molto vicini e quindi per quest’anno….niente Milano ma ci ripromettiamo di esserci per il prossimo! Il mio studio giovedì si svuoterà e resteremo in pochi a difendere il fortino! 🙂
Per LU e Marco: Lo stand Fontana Arte presenta una lampada fatta da Future Systems…..andate a vederla perchè è molto carina! Si chiama FLORA LIGHT!
Inoltre abbiamo anche qualcosa allo stand Swarosky….fatemi sapere!!!!!
Quindi di nuovo a Londra….e che dire….questa città non poteva accoglierci in maniera migliore con la sua Primavera….ebbene si…..dopo alcune finte, la dolce signora è arrivata anche qui con la sua luce ed i suoi profumi! Oggi, passeggiare per Notting Hill era un piacere…..sembra che tutto qui cambi la propria faccia…..perfino gli autisti degli autobus!
Questa sera sono uscito dallo studio verso le sei e mezza e camminando per tornare a casa, ho avuto una sensazione di serenità. La stessa sensazione che mi prendeva quando camminavo da solo per Venezia…..sarà forse merito dei Bloc Party (l’ultimo LP è fantastico….) che nell’ipod risuonavano perfettamente…..oppure questi tre mesi sono stati un primo giro di boa…..una prima tappa verso quel traguardo che mi sono posto di raggiungere quando iniziai questa esperienza……quello di non pensare continuamente a ciò che ho perso….bensì a quel che ho trovato! 🙂
Oggi ho iniziato un nuovo lavoro per un negozio in Oxford Street….all’inizio non mi esaltava visto che inevitabilmente avrebbe tolto tempo utile al Museo Ferrari di Modena…..invece si è rivelato interessante e divertente…..anche perchè lavoro con un irlandese che mi fa piegare dalle risate!!!! E’ un misto tra un contadino ubriaco ed un artista maledetto…..ma è qui a Future Systems da molto…..un motivo ci sarà!
Un saluto a tutti…..vi aspettiamo qui a Londra!!!!
Filippo e Rosy

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

33 risposte a ECCOCI!!!!!

  1. lu scrive:

    ragazziiiiiiiiiiii…
    …ma che fine avete fatto ???
    🙂
    tutto bene????
    ho un’esasperante voglia di emigrare!!!!
    bye

  2. Marco scrive:

    ecco, appunto…
    …siete ancora in terra italica?ritornate in Britannia prima di settimana prossima o pensate di fare un giro a Milano settimana prossima per la Settimana del mobile?nel caso fatevi sentire,che mi farebbe piacere conoscervi di persona e aperitivare (ovviamente!).Enjoy

  3. lu scrive:

    W LA FIERAAAAAA
    Essendo milanese…
    condividerei molto volentieri l’idea dell’APE ai FUORISALONE+FIERA di Marco(appena metto le zampette sul libricino di Interni..)
    se c’è una cosa bella a milano…sfruttiamola!
    (soprattutto il Tortona Zone)
    saluti a tutti!
    Lu

    ps in triennale c’è Romina Power?????non si capisce cosa c’entri…mah!!

  4. rosy scrive:

    x lu e marco
    ragazzi non sapete quanto vorremmo venire a milano la prossima settimana, ma purtroppo per una serie di ragioni non ce la facciamo…
    ma aspettiamo resoconti dettagliati da tutti coloro che saranno al salone!
    sarete gli inviati ufficiali del blog!

  5. LU scrive:

    VOLENTIERII
    ciao Rosyyyy!!!
    come state???
    avete poi mangiato le sgute???
    x fiera OK….
    aderisco all’iniziativa dell’inviata + che volentieriiiiiiii!!!!!!!!!!

    a presto
    inviata-lu

    ps naturalmente l’invito alla fiera è esteso!!

  6. Marco scrive:

    Mi associo
    …e riconfermo la mia presenza.sto gia iniziando a programmare le cose da vedere sul sito di zona tortona, ci si sente nei prozzimi ggiorni e magari ci si becca in qualche “fuorisalone”…Enjoy Calabrya

  7. Lu scrive:

    mission !
    ok…
    AGGIUDICATO…
    andrò in missione..
    mi gusterò la lampada di Fontana e magari ASSAPORANDO una sguta!!
    a MI ci sono un sacco di calabresi..(troverò un calabrese che sappia cos’è la sguta e che sia in grado di farmela!!!)
    🙂
    ciao
    Lu

  8. ste(ppi) scrive:

    ..La nostra amata Calabria!!!
    Cumpari Filippu e Cummari Rosa,io sugnu ‘e Lamezia Terme!!Da noi per pasqua si fanno le “cuzzupe”,i dolci che circondano un uovo sodo!!!
    ..Ma se becco un volo diretto con la Ryanair posso venire a trovarvi??;))

    ..”NDUVI C’E’ GUSTU UN C’E’ PERDENZA”!!!;))

    Byeeeeee

  9. Rita scrive:

    Calabria..
    ..credo sia il posto perfetto per rilassarsi e avere un po’ di tempo a disposizione… tanto tempo!
    poi siete riusciti a fare un giretto a Rc e mangiare i dolci al bergamotto?

    Un saluto a tutti.
    P.s. leggerò molto volentieri tutte le notizie sulla fiera del mobile… volevo esserci pure io ma non posso!

  10. LU scrive:

    tortona zone
    chiedo scusa ai padroni di blog x infos di servizio

    x marco…
    magari ti può essere utile..
    http://www.exibart.com/
    c’è un articolo su zona tortona..
    il 20 pare essere la sera clou
    ciao

    ps x filippo che tu sappia fontana arte ha un principale fuori salone di riferimento?

  11. ila scrive:

    X Rita
    E che pizza che sei con sti dolci al bergamotto!!!
    Neanche fossero questione di vita o di morte.

  12. francy scrive:

    X Rosy
    Ciao Rosy
    bello il tuo blog, lo seguo come posso e trovo interessante le vostre esperienze e i vostri consigli. E per l’appunto c’è una cosa che volevo chiederti. Ho letto che hai lavorato nell’editoria…ecco è un settore che mi interessa moltissimo, ma da profana, e non ho alcuna esperienza. Sono anche io un’architetto…mi consigli come fare a muovere i primi passi in questo settore?
    Come e a chi potrei propormi?
    Cosa fa esattamente un editor?
    Ti sarei grata se potessi auitarmi con qualche utile consiglio visto che ci hai lavorato x quattro anni, mi pare di aver capito.
    A presto e grazie

  13. x frency scrive:

    editoria….
    cara francy
    purtroppo non ho grandi notizie da darti.
    l’editoria è, ahimè, un settore in cui è molto ma molto difficile inserirsi, se è possibile ancor più dell’architettura…
    io ho iniziato a lavorarci semplicemente per caso, perchè avevo una conoscenza all’interno di una redazione e sapendo che ero appassionata del settore, in un momento in cui cercavano qualcuno mi hanno chiamato. E purtroppo mi pare di capire che funziona così, in Italia ma anche a quanto ho sentito qui a Londra. Ti dico solo che nonostante io abbia fatto una discreta esperienza in questo campo, curando anche publicazioni importanti e lavorando per riviste di architettura abbastanza rinomate in Italia, e anche dopo uno stage alla PHAIDON a Londra (praticamente una delle più importanti case editrici di arte e architettura del mondo), quando ho provato ad inoltrarmi nel mondo dell’editoria milanese non avuto alcun riscontro. Ho mandato il cv davvero a tutti e non mi ha risposto nessuno, nemmeno per dirmi che avevano ricevuto il mio materiale.
    La situazione in qsto campo non è rosea neanche qua…In teoria ci sarebbero più opportunità, ma anche persone abbastanza inserite nel settore mi hanno confermato che è un lavoro al quale è quasi impossibile accedere se non si è di madrelingua…daltronde, pur avendo già una buona esperienza con tanto di stage in UK fin’ora non ho avuto nessun riscontro neanche qua…inoltre rimane uno dei campi in cui la retribuzione è piuttosto bassa, anche ad altri livelli, se messa a paragone con altre categorie professionali…Che dire? Se ti interessa lavorare in Italia l’unica cosa che puoi fare è mandare il cv alle riviste e agli editori specializzati, magari proponendoti inizialmente come collaboratrice esterna. Per esempio il Gruppo Editoriale Motta ha delle riviste interessanti che spesso cercano redattori ( la sede è a Firenze ).
    Se poi ti interessa Londra se ancora non hai nessuna esperienza sappi che è davvero dura, l’unica cosa che potresti fare, se sei davvero interessata a qsto lavoro, è farti una specializzazione e prend un titolo di editor direttamente qua…A proposito l’editor è chi si occupa in generale di coordinare e gestire delle pubblicazioni per delle case editrici ( dal taglio della pubblicazione, alle spese di realizzazione, dalla grafica alla scelta dei curatori). quando invece lavori in una redazione si parla di redattore appunto. Ricordati che, oltre ad una perfetta conoscenza della lingua parlata e scritta e di almeno una lingua straniera (meglio se inglese) solitamente ti vengono richieste conoscenze
    generali di grafica e impaginazione (programmi tipo quarkxpress, indesign, photoshop) e dei processi di stampa…il tutto riorosamente su MAC! ma comunque qste cose si imparano il problema è trovare lavoro!
    spero di esserti stata utile.
    a presto!

    rosy

  14. Francy scrive:

    X Rosy
    Grazie davvero!
    Sei stata molto gentile. Immaginavo cmq che non fosse affatto un settore facile.
    Scusami se sono indiscreta, ma tu xchè hai mollato visto che ci eri dentro e che a quanto ho capito ti piaceva anche?
    In bocca al lupo x tutto

  15. rosy scrive:

    per francy 2
    bella domanda….
    io ho iniziato appunto a firenze, ma purtroppo la patria dell’editoria italiana è milano, quindi fatte le mie esperienze iniziali, per continuare in qsto campo sarei dovuta andare la…mi spiego, la redazione in cui lavoravo è stato un ottimo punto di partenza, ma come spesso succede in Italia ci sono molti contesti in cui è difficile crescere e progredire, non solo economicamente, ma anche professionalmente. ecco, il contesto in cui ho iniziato io è stato molto positivo come inizio, ma non mi dava la possibilità di andare oltre, di crescere in questa professione. tutto qua. io sono per la crescita continua. non mi piace fossilizzarmi. e sinceramente non credo che se fossi rimasta lì avrei fatto più di tanto…ripeto, un conto è fare un’esperienza, un conto è scegliere un lavoro per la vita, e per lavorare seriamente in questo settore bisogna essere a Milano (sempre parlando dell’Italia ovviamente). ma tu saresti interessata a fare qsto lavoro a Londra?
    ps scusa gli errori ma sono dovuti al fatto che scrivo sempre di fretta!

  16. ica scrive:

    x ozy
    ciao cara
    magari lo conosci
    mi pare un bel sitone di raccolta di tutti i posti disponibili come editor:
    http://www.journalism.co.uk
    …sulla destra selezioni job category—>editor e poi ….it’s up to you

    🙂

  17. Roberto scrive:

    un augurio a Daniel
    ciao ragazzi,

    un augurone di pronta guarigione al nostro buon Daniel che è a casa con la varicella!!

  18. Marco scrive:

    X Lu:grazie,x Rosy e Filippo: …
    …ragazzi,scusate se invado la vostra “colonna messaggi” con messaggi per tutti gli altri,ma cavolo,siete davvero riusciti a creare una comunità!..comunque,scusate se approfitto ancora,per dire a Lu, daro’ un occhiata al sito e nel caso ci si voglia organizzare senza occupare lo spazio di questi due cari ragazzi,il mio blog è…beh cercate “tuquoquemarco,blog” in rete e mi troverete,cosi la smetto di fare il “parassita” di blog!Buona domenica a tutti,ci si aggiorna per eventuali “puntelli” per Milano!

  19. ica scrive:

    flora light – la lampada…ma anche….
    Flora light…è una famosa margarina prodotta da unilever…se può consolare rispetto all’omonimia ha un bellissimo packaging…realizzato dall’agenzia inglese pearlfisher
    🙂

  20. francy scrive:

    X rosy
    Io di Londra non so niente se non le cose che leggo sul tuo blog…
    E anche del settore dell’editoria so niente, se non che studiando e per studio e passione, leggevo DOMUS, CASABELLA; ecc. e ho sempre pensato che sarebbe stato bello farne un lavoro,…ecco tutto.
    Per adesso ho sempre cercato (e con scarsissimi risulati) di fare l’architetto, certo da quando leggo il tuo blog la curiosità su Londra, sulle prospettive che potrebbe offrirmi…mi è venuta! Ma dopo neanche molto svanisce schiacciata da un’infinità di dubbi…Io a Londra non ci sono mai stata, non conosco nessuno che potrebbe appoggiarmi almeno all’inizio…e inoltre il mio inglese fa letteralmente schifo!

    NB. Non preoccuparti degli errori…è la disponibilità che conta! Grazie x questo
    a presto

  21. Giusy scrive:

    X Rosy
    Ciao Rosy,
    ho letto sul blog di GIUSY (tra olanda e roma), un tuo post…forse la giusy che crecavi sono io (calabrese, attaccata da un fantomatico Marco..bla, bla, bla…) o forse no.
    Se fosti stata io, sarei contenta di sapere cosa avevi scritto in quella mail ( magari mi hai dato utili consigli!)
    E’ da un pò che non ti leggo (e oggi l’ho fatto tutto d’un fiato) perchè sono stata in giro x l’italia in cerca di lavoro, come sempre, ma ahimè ancora niente! Ora mi riposo una settimana a casa dalla mia famiglia e poi si riparte…

  22. silvia scrive:

    Arieccomi
    Ciao giovani, e` da un po’ che non mi faccio piu` sentire, ma ultimamente il lavoro e` diventato piu` impegnativo e se si vuole cercare di uscire ad un’ora decente bisogna dare il massimo nelle fatidiche 8 ore…cosi` niente piu` navigate spensierate su internet.
    In piu` stiamo iniziando a cercare casa…ed a proposito…secondo voi che si trova per 250 pounds a settimana? Un 1 bedroom non decadente ci viene fuori? Ho visto un po’ di siti web di estate agents e c’e` un po’ di tutto per quella cifra, ma cosi` dalle foto non ci si rende ben conto del livello di decadenza…magari se voi avete gia` visto qualche alloggio potete avere un’idea un po’ piu` chiara.
    Besos

  23. silvia scrive:

    Cena blog
    Appena Daniel si riprende dalla varicella organizziamo una cena?
    Daniel, guarisci presto e facci sapere…e abbonda con il talco mentolato!

  24. ica scrive:

    x silvia…
    Certamente rosy la sa lunghissima sulla casa….da par mio posso dirti che quotidianamente (perchè lo trovo molto divertente) dedico la mia pausa pranzo all’home surfing.
    Tengo monitorati i costi settimanali in ogni zona….visito siti, mi guardo le foto, le dimensioni….ecc. ecc….

    Siccome non so in ke zona cerchi però faccio fatica a dire se 250 sono abbastanza….magari Levisham con quei soldi ti offrono 3bedrooms….mentre a Barbican ti rifilano una striscia di lisa moquette….

    🙂

    ps…la mia pausa pranzo sulla casa è poi diventata -that’s incredible- anche un lavoro….è capitato che mi abbiano invitato a tenere conferenze sulla gestione dell’immagine (web & print) le associazioni degli agenti immobiliari….e la mia conoscenza della situazione inglese è diventata prima un case study….poi il cavallo di battaglia (con tanto di diapo ovvio) di una serie di ulteriori conferenze….master…e corsi di marketing…eh eh eh

  25. ica scrive:

    x fare un esempio
    non so se hai presente la Commodore House (bella vista Tamigi e tanto vetro), Battersea Reach, SW18…che è poi adiacente a SW11 dove lavori tu….lì appa nuovissimo e lussuoso…con portiere e tutti i crismi…245pw!
    e siccome gli appa son tanti in quel complesso, c’è continuamente roba in affitto….

  26. filippo scrive:

    x Silvia
    E’ vero…Enrica ha assolutamente ragione, Rosy e’ sicuramente la persona che ti puo’ dare consigli su questa ardua impresa. Io, devo dire la verita’ mi sono completamente affidato alla sua caparbieta’…..mi costa dirlo…..ma e’ davvero brava ed informata! 😉
    Sono anche sicuro di aver sentito che voleva fare un post proprio su quest’argomento e soprattutto sulla realta’ delle agenzie immobiliari che, come sapete, per noi si e’ rivelata un incubo. Fortunatamente le cose stanno cambiando……

    Per quanto riguarda la cena….assolutamente d’accordo…ma questa volta voglio anche Enrica, Luca e Lu!!!

    Ciao a tutti!

    p.s.: ieri ad Hyde Park si respirava gia’ l’estate! fantastico!!!

  27. silvia scrive:

    Home hunting…si dira` cosi`?
    Dunque…per dare qualche indicazione sulla zona in cui sto ceracando…
    A me piacerebbe rimanere nell’area dove sono (SW8 tra Vauxhall e Stockwell) perche` ormai mi sono affezionata al posto….e poi ho la palestra e gastronomia taliana vicine…
    Ma va bene anche Clapham (purche` in una via decente) e Battersea. Enrica, dove hai trovato questa cosa della Commodore House? Mi puoi mandare un link o qualcosa per dare un’occhiata? Grazzzie!
    PS Anche noi ieri eravamo ad Hyde Park! La prossima volta ci si becca!!!!

  28. ica scrive:

    x silvia…
    Silvia…bisognerà trovare il modo di scambiarsi le email…perchè se posto un link qui me lo trita e a te non t’arriva niente…
    Cmq per la zona ke dici tu ho buone notizie: il tuo budget è ok, cioè si trova e si trova bene….
    ma sei per la casa vittoriana o il vetro?
    Purtroppo non sono ferrata sul vittoriano o georgiano o parente….mi dedico soprattutto al vetro….
    rosy è molto gumtree….quindi puoi guardare lì….io dove ci sono poche foto non mi ritrovo….per cui percorro altre strade…

    se filippo per cortesia…che ha accesso alle email personali fa uno scambio email senza palesarle qui sul blog….così posso inviare a silvia le robe….
    🙂 10x

  29. ica scrive:

    privacy
    sempre ke silvia dia il consenso allo scambio indirizzi….filippo…nell’eventualità del consenso…apro skype

  30. silvia scrive:

    mail
    si si, dalle pure la mia mail! thanks

  31. ica scrive:

    commodore
    Commodore House e Aragon Tower le tengo sempre monitorate, la seconda è la mia preferita….
    L’appa che ti ho detto era un esempio e ci hanno messo sopra il cartello LET giusto sabato…ma ciò significa semplicemente che il tuo budget ti rende acessibili anche oggetti di quel tipo…
    se poi ti interessasse la Aragon, lì ci sono 29 piani di appa…c’è sempre qualcosa…(ogni appa ha tutto: dalla tv all’asciugatrice a fornetti vari…e molti hanno la connessione wireless inclusa)….

  32. lu scrive:

    (…)
    scusate ragazzi…
    mi intercludo un momento tra la ricerca di un flat…
    grazie Filippo E rosy x invito…
    non vedo l’ora…VOLENTIERI x la cena…
    farò del mio meglio per esserci!
    sempre molto gentili..sempre!
    ciao
    Lu

  33. Roberto scrive:

    1 giorno di lavoro!!
    ciao ragazzi,

    e finalmente anche io sono ufficialmente un architetto praticante in inghilterra!

    Che dire, ambiente amichevole e intimo ( emh….siamo 5 per ora…. ) niente di grandioso ma progetti interessanti e soprattutto esperienza dal contatto col cliente alla conclusione dei lavori….mmm….sono un po’ preoccupato perchè le responsabilità saranno dirette e quasi immediate….però credo che ne varrà la pena perchè l’esperienza e il curriculum ne gioveranno parecchio!!

    un salutone a tutti!