basta poco…..

…c’era qualcosa di diverso questa mattina. Un qualcosa di nuovo al quale non ero piu’ abituato, capace di migliorare la giornata a me e a tutti qulli con cui ho parlato.

Oggi c’era un sole bellissimo. Estivo. Limpido e caldo.

La giornata e’ iniziata con un buon caffe’ e due risate con i colleghi. Tutto questo per il sole….e tutti quanti noi lo abbiamo notato.

Buoni propositi per il futuro che in una giornata come questa sembrano facili da ottenere e che magari torneranno irraggiungibili alla prima nuvola che preannuncia pioggia. Ma adesso non e; importante…..adesso tutti quanti noi ci godiamo queste lame di luce che entrano dalle finestre…..lame nitide e calde.

Un progetto per un concorso per le olimpiadi che promette molto bene e le ferie che si avvicinano sempre piu’ aiutano a dimenticare alcuni problemi che arrivano dall’Italia. Tutto quanto oggi sembra facile…..e in fondo in fondo…penso che lo sia.

On air….Ligabue…..Sono qui per l’amore.

Filippo

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

22 risposte a basta poco…..

  1. Vi scrive:

    X marcogio
    scusa la domanda…
    ma come ti sei trovato a lavorare a barcellona???
    e perchè non torni lì ma pensi a Londra?
    ho bisogno di info su quella città…lavorativamente parlando..
    Grazie 1000

  2. marcogio scrive:

    X Vi
    Ciao Vi,

    da Barcellona sono tornato per motivi sentimentali…ora purtroppo questi motivi sono venuti meno…

    Per quanto riguarda il lavoro posso dirti, in base alla mia esperienza in UN SOLO studio, che

    – per quanto riguarda gli stipendi: io prendevo 1000 Euro al mese (ma era praticamente il mio primo lavoro), parlando con altri architetti mi è sembrato comunque di capire che gli stipendi non sono molto alti. Bisogna però dire che con 1000 euro al mese a Barcellona puoi mantenerti tranquillamente.

    – per quanto riguarda gli orari di lavoro: ufficialmente lavoravo dalle 9 alle 14 e dalle 16 alle 20, quindi nove ore al giorno. La realtà però è che era abituale fare straordinari (non pagati) e che una o due volte al mese si lavorava anche il sabato (non pagato)…a mio avviso, inoltre, lo studio non era troppo ben organizzato e questo non faceva che aggiungere tensione a tensione

    – qualità dei progetti: lo studio per cui lavoravo (abbastanza noto) seguiva progetti molto belli ed interessanti, inoltre, come tu saprai già, la qualità dell’architettura spagnola (Barcellona in particolare) è molto alta

    In conclusione devo dirti che non mi sono trovato molto bene a lavorare a Barcellona (anche perchè dimenticavo di dirti che il capo era molto egocentrico e…diciamo…poco gentile)…tuttavia questa è la MIA storia…nel blog di Giordana le cose sono descritte in un’altra maniera.

    Comunque Barcellona è una città splendida e vale la pena viverci un pò di tempo…anche solo 6 mesi-1anno.

    Spero di esserti stata utile e di non essere andato fuori tema rispetto agli argomenti trattati nel blog.

    Ciao,

    Marco.

  3. Vi scrive:

    X marcogio
    GRAZIE 1000!!!
    utilissimo!
    più testimonianze ho e più posso capire anche in base a queste come muovermi…
    e cmq Londra…è anche nei miei pensieri…
    Ciao
    Vi

  4. roay scrive:

    x marcogio
    ciao!
    allora, trovare lavoro a Londra è abbastanza facile, ma ci potrebbe volere anche più di un mese, e molto dipende dal tipo di lavoro che cerchi e dal tuo livello d’inglese. ce la potresti fare comunque,credo che le carte in regola ce le hai. ma devi preventivare la possibilità che ci voglia piu tempo. considera che portare a mano tanti curricula ( e io ti consiglio di seminarne il più possibie ) è abbastanza dispendioso, anche in termini di tempo, inoltre in molti casi ti toccherà lasciarlo alla segretaria, perchè se non prendi appuntamento prima è difficile parlare con un responsabile. io lo farei solo per alcuni studi che ti interessano in particolare. permettimi anche un consiglio non richiesto.
    pensaci 2 volte se vivi già a Barcellona, io farei un altro tentativo prima di pensare a Londra. non c’è paragone con quello che si guadagna qui, ma credimi che non è facile trovare una buona qualità di vita. tante cose si sottovalutano nell’entusiasmo iniziale, ma alla lunga si sentono, eccome. meglio qualche soldo in meno credimi. e te lo dice una che ama tantisismo Londra!

  5. marcogio scrive:

    X Rosy
    Ciao Rosy,

    grazie per la risposta, terrò a mente i tuoi preziosi consigli.

    Forse mi sono spiegato male nel messaggio precedente, ma da Barcellona sono tornato un anno fa ed adesso è circa un anno che lavoro in Italia e mi sono un pò stufato…di tante cose oltre al lavoro…credo che molti che leggono questo blog sappiano cosa voglio dire…

    Per quanto riguarda Londra un pò la conosco in quanto ho frequentato…ormai tre anni fa… una summerschool presso la AA e in quell’occasione mi sono fermato per più di tre mesi…capisco quindi cosa vuoi dire quando dici che è difficile trovare una buona qualità della vita…spero comunque che grazie ai vostri consigli ed alla mia seppur piccola esperienza londinese, riesca a trovare una buona soluzione…anche perchè al momento la mia intenzione sarebbe quella di fermarmi a Londra per molto tempo non solamente qualche anno…

    Grazie ancora,

    Marco.

    P.S. Per il portfolio da presentare all’intervista pernsavo di fare un piccolo book a parte con i progetti che ho seguito qui in Italia…cioè anonimi capannoni industriali purtroppo…mettendo più dettagli possibile…così se mi chiedono cosa hai fatto questo ultimo anno con la società XXX tiro fuori il book…sottolinenado che, al di la della qualità architettonica degli edifici, è stata un’esperienza che mi ha permesso di conoscere in dettaglio alcuni sistemi costruttivi prefabbricati…non so voi ma io mi vergogno un pò di certi progetti che ho dovuto seguire…ma bisogna(va) pur soppravvivere…

  6. Gianluca scrive:

    Ottimo!
    grazie Sterlina e Rosy per io vostri importantissimi consigli, ora (cioè quando questa benedetta DIA sarà finita) riassemblererò le idee e finalmente preparerò sia il CV sia il Portfolio, poi attacco sistematico agli studi di londra. (incrociando le dita) Grazie ancora, a presto

    gianluca

  7. lu scrive:

    x tutti
    ciao!!!
    ci sono…ci sono….stanca e preoccupata ma ci sono!!!!
    ho cominciato a spedire cv da un paio di gg(50 circa)…
    solo 3 risposte:
    -1 non hanno bisogno
    -1 mi hanno chiesto di non zippare i documenti
    -1mi hanno detto di ricontattarli tra 6-8 sett..

    è normale?
    mi devo preoccupare??
    ciao ciao
    lu
    ps tra meno di 2 settimane sono a looooondraaaa :))))

  8. lu scrive:

    50 sono i cv…non i gg!!!!!
    50 sono i cv…non i gg!!!!!

  9. rosy scrive:

    xlu
    stai tranquilla, ci vuole un po’ di tempo, io non mi preoccuperei per niente ancora. manda piu cv che puoi, anche fare colloqui in posti che non ti interessano moltisismo potrebbe essere utile per impratichirti e prendere familiarita’ con gli studi.
    mi dici la data precisa di quando arrivi?
    stavamo organizzano una cena qsta settimana ma a qsto punto ti aspettiamo!

  10. lu scrive:

    x Rosy & co
    CON GRANDE GIOA CHE TI COMUNICO CHE ARRIVERò IL 6 AGOSTO ALLE ORE 11 AM!!!!
    GRAZIE
    SONO ONORATA
    lu

  11. Silvia scrive:

    ciaoo a tutti, non scrivo spesso qui nel blog, ma vi leggo tutti i giorni e lo scorso anno ho conosciuto Roberto, si si proprio lui, che scrive qui ed è amico di Rosy e Filippo.
    Vi scrivo per dirvi che dal 1 al 6 agosto sarò a Londra e se vi va ci possiamo incontrare….
    poi ne approvitto per chiedervi se mi potete consigliare un posto per alloggiare i primi 2 giorni, siamo in 2, ma abbiamo casa a partire dal 3….
    grazie!!
    buona giornata
    Silvia

  12. maria grazia scrive:

    salario
    ciao ragazzi, giusto una domandina…quando parlano di salario annuo, fanno riferimento a 12 mesi lavorativi?
    grazie

  13. Filippo scrive:

    salario
    Ciao Maria Grazia…..esatto, in genere gli studi a Londra fanno riferimento ad un salario LORDO per 12 mesi

    Ciao!

  14. maria grazia scrive:

    sempre salario
    grazie per l’info
    sono emozionatissima, lavoro da una settimana e già ho avuto il primo stipendio…e chi è abituata a questa cosa…in Italia finisce il mese e devo elemosinare quello che mi spetta…mi sono capitati anche studi dove nn mi hanno pagata a fine lavoro….accipicchia…
    che peccato però che nn c’è mai il sole qui..
    baci a tutti

  15. Valeria scrive:

    salario
    Ma il salario annuo di cui si parla è netto?
    o bisogna sottrarre le tasse?

    Grazie Valeria

  16. Valeria scrive:

    salario2
    Scusate, ora ho notato che Filippo fa riferimento ad un salario LORDO… ma allora quanto sono le tasse? quanto diventa al NETTO?

    Grazie Valeria

  17. filippo scrive:

    credo…..
    ciao Valeria….spero di non sbaglaire ma credo tu debba togliere circa il 25 per cento…..

  18. nausica scrive:

    Primo saluto
    Ciao rosina…ciao filippo,
    sono la nausi. Ma quando è che arrivate? Qui diversa gente mi chiede di voi! Sono felice che vi troviate bene e che stiate vivendo con audacia e passione le contraddizioni di una metropoli come Londra…quanto basta per gente piena di entusiasmo come voi! Io da poco ho iniziato le mie ferie tra mare, sole relax ed amici… in ogni caso mancate solo voi! Un bacio alla mia rosina…torna presto, nausi.

  19. roberto scrive:

    x Silvia G.
    Ciao Silvia!!!

    Scusa se non ti ho risposto ma ancora non sono riuscito ad installare Internet nel nuovo flat ( sto scrivendo dallo studio… )!

    Mi dispiace non poterti aiutare per i primi 2 gg. ma davvero non so che consigli darti…e non posso ospitarti perche’ per ora ci sono alcuni amici da palermo

    Ci vediamo presto, ora devo far finta di lavorare!

  20. ica scrive:

    interiors
    Come interiors, questi qui sono i tra i piu’ quotati a Londra:
    http://www.candyandcandy.com/

  21. stefano scrive:

    info per lavoro londra
    ciao ragazzi
    come avrete capito dalla mia email sono un architetto, e quasi per coincidenza la mia ragazza è una graphic and virtual designer!
    una coppia come voi!
    ma vengo al dunque….vorrei prendere in considerazione la possibilità di lavorare come architetto a londra. potreste darmi delle indicazioni di massima? vi comunico che non uso autocad perchè disegno a mano….forse un po’ retrò ma mi piace sporcare i fogli…grazie per le informazioni ciao da Torino

  22. rosy scrive:

    ciao stefano
    basta che leggi i nostri post dall’inizio e troverai tutte le informazioni che cercho. per autocad di potrei dire che è un pò difficile trovare lavoro se non sai usare i softwares di disegno, tuttavia le capacità di disegnare a mano libera sono molto più richieste di quanto si possa pensare. in bocca al lupo!