autumn in london


…periodo very very busy…i giorni scorrono velocemente. l’autunno è dappertutto. la nostra via, queen’s gate, è piena di foglie secche e gli alberi hanno bellissime sfumature giallo arancio. hyde park è stupendo con questa nuova veste. la mattina quando esco di casa per percorrere la breve distanza che mi separa dallo studio mi fermo sempre qualche secondo ad osservare intorno a me questo mite autunno londinese.. e mi sembra di avere sotto gli occhi la Londra che ho sempre sognato.

a volte mi chiedo come cavolo sono finita qui. qualche giorno fa ho scoperto una cosa alquanto buffa… l’architetto con cui lavoro, il mio capo, è una lady. una lady vera, come lady diana! i e i figli e il marito sono baronetti. l’ho scoperto per caso, dato che a volte al telefono chiedevano di Lady Susan. certo alcune cose mi suonavano strane…la segretaria che ci porta il caffè o che ci compra il pranzo, il te alle cinque, la musica classica quasi sempre presente in studio, i clienti mooolto altolocati…ma la cosa mi ha fatto un certo effetto. quando l’ho detto a mia mamma lei mi ha subito immaginata alla corte di Elisabetta!

in questo periodo siamo davvero incasinati. tanto lavoro ma tante altre cose da fare.

anche i week end ultimamente siamo superpresi. nonostante siamo qui da poco tempo le persone da vedere e da incontrare sono tantissime…il mircocosmo che ci siamo creati si allarga sempre di più..

giovedì torniamo a firenze per decidere finalmente la data e il luogo del wedding. una cosa almeno è decisa: la chiesa, una piccola abbazia millenaria e diroccata in mezzo ai campi di girasole vicino s. gimignano. a parte questo il resto è in alto mare, ma la scelta comunque si deve fare, anche perchè stavolta abbiamo voglia di riposarci e di goderci un pò il Chianti ( abbiamo già in programma una festa del vino sabato sera!).

e poi progetti, nuove prospettive, programmi a breve e a lungo termine, insomma, non stiamo fermi un attimo e maciniamo idee in contiuazione. la vita londinese migliora di giorno in giorno…

buon autunno a tutti!

rosy

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

37 risposte a autumn in london

  1. lu scrive:

    a proposito di vino….
    magari roberto e fil sono + ferrati…
    dove trovo il vino buono italiano??…mi mancano le mie enoteche di fiducia qui!!
    ho trovato supernegozi con vini francesi…ma italiani solo qualcosa…
    IL MORELLINO DI SCANSANO DOVE LO TROVO?!!!??????
    salutate la toscana, che mi ha dato un sacco…
    bacio
    lu

  2. mape scrive:

    internet
    Mamma mia…io ci sono appena passato…e non avevo nemmeno la linea telefonica…ma per fortuna l`incubo e` passato…ma dopo molto tempo e incazzature…specialmente quando si ha a che fare con BT.

    Se ti puo` essere d`aiuto…io avendo gia` un contratto cellulare con T-mobile ho attivato per un mese l`opzione Web&Walk…su cellulare ti costa 7 pounds…mentre usando il cellulare come modem da collegare al laptop ti costa sui 10-11 pounds.
    Certo non e` broadband…ma ti diro`…per gestire mail e navigare in internet senza tante pretese e` abbastanza funzionale…oltre che essere “unlimited”…
    Anche sull`unlimited chiaramente non e` che ci navighi tutto il giorno…mi sembra che hai un top di 3G mensili di traffico…
    Consulta il sito e vedi se la stessa opzione e` disponibile anche senza avere un contratto (www.tmobile.co.uk)

    Altre opzioni sono le connessioni Dial-up…ma anche per queste ti serve una linea telefonica attiva…attenzione pero` che anche qui` non e` proprio trasparente la cosa…nel senso che la maniera in cui le telefonate ti vengono addebitate non sempre e` trasparene.
    Io avevo trovato a questo link (http://www.moneysavingexpert.com/utilities/dial-up-internet-isps) …ma poi ho optato per l`opzione di T-mobile)

    Se invece vuoi la broadband ma non vuoi sbatterti per linea telefonica e attivazioni varie, operatori come T-Mobile e 3…propongono una connessione veloce via mobile con relativo mini-modem che ti permette di portarti appresso ovunque ti muovi la tua connessione.
    Alcune considerazioni:
    -non e` ultraveloce come le ultime Broadband ma pur sempre piu` della normale trasmissione via cellulare…chiaro, se ci lavori con allegati pesanti…lascia perdere…purtroppo anche qui` ti mettono un limite mensile di traffico…che…pensando ad un utilizzo a livello lavorativo…ti sconsiglio vivamente.
    -Costa di piu` se paragonato ad un contratto Broadband…
    -ti tocca fare un contratto…come per le altre broadband…minimo un anno…pero` non hai costi di attivazione…non paghi una linea telefonica solo ed esclusivamente per internet e soprattutto e` attivabile istantaneaente.

    Dove si trova il flat…???
    Se hai la fortuna di capitare nella fascia centrale e parte delle sponde del Tamigi…mi risulta che da ormai un anno e` attivo un servizio broadband gratuito…ma ho perso il link e al momento non so dove andare a beccare l`informazione…

    Ora scappo a lavorare…un saluto a tutti!

  3. anna scrive:

    x lu
    gazzano a clerkenwell!! ed in generale qualsiasi shop italiano.. prima c’era f.lli terroni (che meraviglia) ma ormai l’hanno chiuso.

    da gazzano non sono strfornitissimi, ma le bsi – bu9one – ce le hanno..

    ps. ma dove siete finite tu e cristina venerdi’?? avevo saputo che eravate ‘per strada’..

  4. Vi scrive:

    info alloggio- b&b
    Buongiorno!!!
    wow che belle foto 🙂

    chiedo aiuto a tutti…

    durante le vacanze di natale mi piacerebbe passare qualche giorno a Londra,
    stò cercando un alloggio, una camera doppia, un b&b o albergo a prezzi ragionevoli…
    avete qualche indirizzo, contatto da darmi?
    grazie infinite a tutti quelli che risponderanno

    Vi

  5. lu scrive:

    x anna
    sorry…ci siamo perse…e alla fine siamo finite in una chiesa sconsacrata a bere il chianti che era per te!!!!
    🙂
    ma spero di farmi perdonare!
    ciao
    luuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

  6. davide scrive:

    xVI, camere + GIOV/VEN SERA?
    Ciao, prova questo ostello: piccadillybackpackers. Sono qui in questo momento, m sembra ben organzzato, nuovo e assolutamente in centro. In camera con altre 5persone i costi sono ok. guarda sul sito.

    buone vacanze!

    GIOV / VEN
    Ragazzi qualche “must” per queste due serate?

    …stasera hanno acceso le luci d Natale in Oxford Street… carino!
    ciao

  7. Dany scrive:

    ostello-B&B
    Il Meininger è bellino…catena tedesca…Altrimenti vai ad uno dei Quality Crown Hotel, se becchi le promozioni weekend hai una bella camera di design, letteralmente sterilizzata 🙂 (sempre dimensioni londinesi però eh…) a poco più che un B&B(intorno agli 80 a notte…ma per un finesettimana specie se romantico è meglio non intossicarsi secondo me..), che se non conosci puoi beccare quelli pulciosi e vecchi….
    Davide, anche tu anima in pena tra la folla a mangiare polistirolo!!??…scherzo…Domani devo avere una risposta per una camera, se è positiva e smetto di consumare le scarpe prendiamoci un caffè insieme nel weekend(se vuoi!)…Questo perchè noi siamo “nuovi”…ovviamente l’invito è esteso a tutti…
    Ciao dolce notte a tutti

  8. davide scrive:

    caffe
    No, niente polistirolo…nn e’ la mia prima a Londra, heheheh!

    nel w.e. saro’ gia’ via, parto sabato x tornare a Paris…
    INVITO COLLETTIVO, la butto li, se decidete di fare una serata fra ven e sabato fatemi sapere.

    ciao!

  9. Vi scrive:

    b&b…
    Grazie a Dany e Davide x le info…
    x chi ne avesse altri posti da consigliare
    accetto ulteriori consigli!!!
    Grazie!!!
    oggi prenoto il volo
    sarò a Londra dal 22 al 29 dicembre…
    🙂
    in realtà vengo lì per assapoprare un po la città in previsione di un trasferimento definitivo in primavera…
    🙂
    buona giornata a tutti
    Vi

  10. Sizz scrive:

    luci in Oxford Street
    oooooooooo……. ditemi se anche quest’anno sono tutte blu!?
    le adoro!!…quanto mi manca questa città!
    un bacio e buona giornata a tutti!!

  11. Dany scrive:

    mi sa…
    …che avete frainteso la storia del polistirolo…!!!!
    Vabbe’, in bocca al lupo per i tuoi colloqui 🙂
    Dany

  12. gheardo scrive:

    un breve soggiorno
    Ciao Rosy,
    pochi giorni trascorsi a Londra, un breve soggiorno, ma abbastanza per rimanere nuovamente affascinato da una città che se non per la sua eleganza ma per la sua incredibile vitalità ti coinvolge e ti cattura.
    Londra, con i suoi teatri, i suoi parchi e i suoi londinesi è veramente una città danzante, il cui eterno movimento ti inebria.
    Certo che un “vecchio” fiorentino come me abituato a vivere sul tempo di “un’operetta” fa fatica a muoversi sulle note dei Beatles.
    Un salutino,
    Ghera

  13. dav scrive:

    POLISTIROLO, LUCI IN OXF. STR.
    Crepi il lupo!
    finalmente ho un attimo.
    Le luci in Oxford Street non mi sembravano troppo blu, anzi ho visto del viola, del giallo e immancabilmente rosso!
    Belle le docorazioni stile “portale” con gli auguri di Natale.

    Polistirolo…ieri sn caduto nella trappola Camdeniana delle patatine da Kebab…avevo dimenticato quanto fossero pesanti!
    Nonostante tutto le ho digerite egreggiamente!

    Parto per un’altra dura giornata…speriamo porti i suoi frutti!

    Dany,
    Come va la tua ricerca di casa?

    CIAO!

  14. Dany scrive:

    casa 🙂
    Ho una camera finalmente, senza lurida carpet, buchi nei muri e coinquilini Unni !!!!! Boono il kebbabbe 🙂
    A tutti una domanda-dilemma : quando mandate i CV+cover in fomato pdf via mail (mai fatto in vita mia), la cover letter la mettete come testo della mail???? Io però vorrei che fosse indivisibile dal CV…. mumble mumble…
    Consigli?? Grazie 🙂

  15. Roberto scrive:

    Cv e portfolio e altro….
    Io di solito metto un testo introduttivo nella mail dove comincio a presentarmi un po’ ( ma poco poco ) e poi comunico che allego la Cover letter, il CV ed il portfolio.

    Domanda extra:
    Qualcuno sa consigliarmi un posto dove andare per un week end romantico e magari non troppo expensive in inghilterra?

    Oppure un sito tipo Last Minute dove cercare qualcosa anche in Europa?

    un salutone!

  16. Dany scrive:

    grazie Roberto
    …era quelo che pensavo di fare anch’io, non mi va di separare la cover dal CV.
    Ciao 🙂

  17. enrica scrive:

    x roberto
    Parigi con il tgv…e alberghetto nel quartiere latino.
    Con il treno da Saint Pancras ci metti due ore…e l’alberghetto e’ in euro…
    Il treno costa davvero pochissimo, meno dei treni interni in inghilterra.
    besos
    Enrica

    ps…io mai messo cover letter…ma scritto sempre cover personalizzata ad hoc per il tipo di lavoro direttamente in email…e’ certo ora che non ho mai capito cosa fare della cover letter
    se ne impara sempre: DENGHIU!

  18. enrica scrive:

    x roberto 2
    e se non e’ parigi e’ bruxelles…ci sono un sacco di posti in cui puoi andare con il TGV

  19. dav scrive:

    posti romanticici + CV
    Ciao raga,
    POSTO ROMANTICO
    Roberto t diro’ che quando ho vissuto in UK per la prima volta (un po’ d tempo fa) ho avuto modo di fare una serie di giretti per il South West.
    Butta l’occhio a St Michael’s Mount,
    c’e’ una piccola penisola che ospita una fortificazione, il relativo borgo antico e un porticciolo. Sulla terra ferma trovi invece il resto del paese.
    La caratteristica e’ che, analogamente ad un altro luogo in Francia, anche qui quando viene su la marea la penisola si trasforma in un isola raggiungibile solo in barca!!!Quando la marea e’ bassa puoi raggiugere l’isola seguendo il tracciato della strada sulla roccia.
    Puoi dedicarti alla caccia alle conchiglie e ti assicuro che vedere della barche di pescatori in secca nel porticciolo e’ uno spettacolo particolare. Senza considerare il colpo d’occhio generale!
    Unica contridicazione: un vento pazzesco, quindi occhiali e berretto t torneranno utili.
    una foto
    http://www.picturesofengland.com/England/Cornwall/Marazion/St_Michaels_Mount/pictures
    sito utile x pianificart il tragitto
    http://www.cornwalltouristboard.co.uk/default.asp

    Poi puoi spingerti fino alla punta della Cornovaglia fino a quel posto che si chiama THE LAND’S END. In quel punto, il + estremo della regione, ci sono un hotel+faro. Romantico sicuramente, pero’ dipende dai gusti. In generale da vedere.

    Poi puoi concludere il tour con una tappa a St Ives, poco distante da li, sulla costa nord.
    Incantevole cittadina dove si ritrovano i SURFER della area. bella la cornice, amichevola il paese. Credo che viva di turismo e pesca.

    Ho scritto un sacco perche’ ho molti bei ricordi li…
    Spero che ti torni utile.

    Dany per i CV, so che l’ideale e’:
    breve email di presentazione con cenni d cosa vuoi e cosa cerchi + avviso di Cover e CV in allegato+ selezione img del portfolio (max3Mb bassa risoluzione).
    Io, per non sbagliare, invio 2 FORMATI di CV: uno fatto a modo loro (max 3ppgg) e uno formato Europeo.
    Qualcuno mi ha detto che in alcuni casi preferiscono quello British sintetico.

    ciao e in bocca al lupo.

  20. k scrive:

    about london
    Ey guys How are you? I was reading your blog …I’m not from Italy but I can understand ….so Is nice write about your experiences in London…Rosy and Filippo my feeling about this blog is something like the GOOD FACE OF LONDON…I think London is People living in the street, Homeless, Bad Architecture, Sostenibility and anything else….I don’t think the world is just “I am working in some office or I am looking for job or maybe some Exposition” I like this kind of blogs but I can suggest that you can give more information about London IF you can show the diferents sides of London….I sure you can improve your blog…Is not about some exposition….CAN YOU SPEAK ABOUT your feel when the office is becaming JUST A BUSINESS money money and money!!! I think the architecture is not Architecture to London….Is not about money….can you see Brick Lane? Brixton? Maybe you didn’t care about that….but There are in London….no about my flat in Nothing Gate…..
    Sorry about that but I think is better say something ….

  21. The English Settler scrive:

    Messaggio 4
    Scusa Rosy devo cambiare la mia fotocamera e la tua fa delle foto splendide (mi riferisco a quelle di Hyde Park dell’ultimo post), potresti dirmi il modello? Grazie

  22. Roberto scrive:

    x Dav ed Enrica
    grazie per le dritte “romantiche”, buon inizio di settimana!

  23. enrica scrive:

    x Dav
    Bellissimo Saint Michael…solo ke ci vogliono 5 ore di treno…sigh

  24. enrica scrive:

    incendio
    Lo vedete il fumone dalla finestra?
    Finalmente BBC e Reuters hanno detto che non si tratta di un attacco terroristico. Fiuuuuuu

  25. dav scrive:

    xEnrica
    Ciao,
    già ci vuole un bel pezzo da Londra. Cmq si potrebbe pensare ad un noleggio auto…
    😉

    buona affumicata (a proposito d cibo buono!)

  26. rosy scrive:

    xK
    message for K

    Thanks K for your suggestion. We tell about our life in London, not about London in general. Our blog has born not to describe this town with all its social problems and difficulties, but just to talk about our life and our experience as italian architects here. We don’t talk about job = business = money right because we did as much as possible to not live this dimension, and we actually don’t live the stressful life so normal in London. London might have many faces, we describe the one we live. That’s it.

  27. Dany scrive:

    nuova camera 🙂
    Finalmente cucino! Comincio a mandare CV, ma vi giuro ho una fifa assurda!!(di non capire, di vestirmi male, di perdermi e non arrivare in tempo, di non sentire il cellulare……..ecc…)
    Sono d’accordo con Rosy…: se uno vive una bella realtà è giusto che racconti quella, il blog è qualcosa di personale, mica uno “speciale su Londra”! Io ho preso una camera in zona Notting Hill e sto avendo un assaggio della “Londra rilassata”…bè, in effetti è tutta un’altra cosa!!

  28. K scrive:

    let see!
    Well….it’s ok …. your blog is about your life…interesting… In my opinion it’s better say more than our life….anyway is your BLOG …. let see……

  29. marco scrive:

    a proposito dell’incendio…
    Non voglio allarmare nessuno,ma ieri sera sentivo alla radio che temevano il diffondersi di amianto nei fumi dell’incendio,mi sapete dire qualcosa a riguardo?

  30. marco scrive:

    link giusto,e poi non rompo più..nun me fate preoccupà!
    http://www.ansa.it/opencms/export/site/
    notizie/rubriche/altrenotizie/
    visualizza_new.html_66118380.html

  31. Roberto scrive:

    x Marco
    Marco, io non mi allarmerei piu’ di tanto.

    I nostri genitori ed i nostri nonni se lo sono respirato per anni quando ancora lo si usava come materiale per tetti o isolante….
    In Italia inoltre siamo pieni di polveri sottili di cui nessun quotidiano parla seriamente….
    La maggior parte delle case inglesi poi usa la lana di vetro “grezza” come isolante e non ho idea di quante particelle di vetro si siano sniffati questi anglosassoni….

    Poi qualcuno si ricorda delle nubi tossiche scaturite da Chernobil?

    Insomma, c’e’ cosi’ tanto di cui bisognerebbe preoccuparsi che alla fine tanto vale non preoccuparsi di nulla, almeno si vive senza angoscia e crisi ipocondriache.

    Un saluto, rassicurante…..

  32. filippo scrive:

    …nella mia scuola……
    …nella mia scuola, le pareti esterne erano interamente imbottite di amianto. In alcuni punti….a causa dei banchi e delle sedie, queste pareti si erano rovinate e da esse spuntavano ciuffi di grigia materia…..molti miei compagni se la tiravano addosso durante le lezioni…..se ci penso….mi sento male! 🙂

    Quoto Roberto……niente allarmismi! 🙂

    p.s.: Marco….ma quando arrivi?

  33. marcontento e rassicurato scrive:

    logico,logico…
    Grazie Roberto,più che altro mi preoccupavo per voi…io sto bene qui,nella campagna del sud milanese…il vino al metanolo,il latte avvelenato,un paio di centrali dietro l’angolo…

  34. marco scrive:

    x Fil
    Ciao grande!arrivo ufficialmente mercoledì 28,ore 23.15 aeroporto di Stansted,arrivo notturno in the City e dal 29 (si spera!) colloqui!
    PS:tu e Rosy avete ricevuto la mia mail di qualche giorno fa?

  35. maria grazia scrive:

    amianto
    ..nn ci scordiamo che qui si usa come materiale di rivestimento l’ethernit….
    ciaoooooo

  36. barbara scrive:

    Ciao a tutti!
    Avreste qualche sito di riferimento per trovare studi architettura a cui mandare cv?
    …oppure qualche nome di studio non grandissimo con un sito da vedere.
    Grazie mille!!!