un giorno di dolore…..

‘Quando io morirò
sarà un giorno qualunque
come quelli che già sono andati
o quelli che ci sarebbero stati
ma sarà come va per chiunque….’

(Titoli di Coda, C. Baglioni)

Ci sono giorni che nascono tristi, e finiscono tristi.

Giorni che sembrano non finire mai, ma in cui ti rendi conto di quanto il tempo sia veloce e inesorabile. Giorni qualunque, ma in cui la vita ti insegue per la strada con il suo ultimo conto da pagare… dandoti appena il tempo di vedere per la prima e l’ultima volta tua figlia.

Oggi il mondo dell’architettura perde un rappresentante straordinario, un innovatore, un visionario, un sognatore. Come solo i grandi Architetti sanno essere.

Forse l’unico vero Architetto con la A maiuscola che ho

avuto la fortuna di conoscere.

Come ha scritto qualcuno l’Architettura sara piu’ noiosa

ora che lui non c’e’ piu’…..

Una persona speciale che ha cambiato le nostre vite e che ci manchera’……

Rosy

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a un giorno di dolore…..

  1. Ju scrive:

    x Pascal
    Dipende,dipende e dipende.
    Non solo dai vincoli di natura paesaggistica, storica, artistica e sminchiuz vari, ma dipende da chi sta seduto su quella poltrona.. Dipende dal quale commissione edilizia ti permette di modellare un volume in quella maniera, perchè per esperienza appena passata ti posso dire che in una solare e sorridente cittadina italiana ci siamo sentiti dire “no…non vogliamo cuspidi..” … ?!? al che ci si potrebbe chiedere come mai esistano tante monumentali forme in altre città…e quali pazzi amministratori siedano su quelle poltrone..se l’idea di una cuspide arriva a rappresentare l’anti architettura! Sia inteso,per cuspide si parlava di due facciate poste a 50-60 gradi…oltretutto vetrate e “svuotate” perchè gli ultimi metri erano terrazze… ma qsto è ciò che succede in Italia… chiediamolo a foster quali cuspidi realizza lui…

  2. anna scrive:

    ian
    ragazzi,

    ho appena saputo della tristissima notizia della perdita di ian. e’ molto motlo triste perdere un personaggio come lui, purtroppo non l’avevo mai incontrato ma ne avevo sentito parlare a lungo.

    un abbraccio a filippo, immagino che il momento non sara’ semplice per voi dello studio.

    annarita

  3. federico scrive:

    peccato
    non mi sono mai piaciute le condoglianze. Volevo solo testimoniare il mio rispetto per un collega, conosciuto solo molto brevemente, che ha creduto nelle proprie visioni ed è stato abbastanza tenace per vederne realizzata qualcuna.
    So sorry to see you go.
    love to all at fsys
    f.

  4. SIZZ scrive:

    Ian
    …non ho mai le parole giuste di fronte alla morte…. ma spesso bastano i pensieri.
    S.

  5. irish sara scrive:

    consiglio
    ciao a tutti, il prossimo fine settimana sarò a londra: avete qualche mostra di architettura/arte/fotografia da consigliarmi?
    grazie

  6. sara scrive:

    lavoro lavoro lavoro….
    Ciao Rosy e Filippo, sono Sara mi sono laureata in architettura a roma ad aprile,lavoro in uno studio,ma mi chiedevo:se non provo ora che ho 25 anni e quando riuscirò più a muovermi??
    Volevo sapere se avete qualche consiglio da darmi, a chi mandare il mio cv, e se è una buona idea venire a Londra a cercare lavoro.
    Grazie ciao Sara

  7. rosy scrive:

    xle sare
    sara irish: in questo momento non sono proprio informata…cque mi hanno detto che la mostra su rothko alla tate e’ molto bella.
    per sara di roma: scusa la schiettezza sara, ma io ti sconsiglio vivamente di venire a londra in questo momento, non c’e’ proprio lavoro per architetti, oramei sono decine le persono che ho sentito sono state licenziate, anche gente inglese ( architetti intendo ) con esperienza vengono giornalmente messi alla porta. fatti un po’ i coti…qualcuno mi ha anche detto che in questo momento le agenzie di recruitmente i cv di architetti neanche li accettano.
    Sinceramente ti consiglio di dirottarti verso altri paesi tipo la Germania, l’Olanda o la Svizzera. Ora non e’ il momento di venire a Londra. Buona fortuna!