bastoncini findus? si grazie!

bastoncini findus? si grazie! era da quando vivevo in Italia che non li mangiavo, eppure sembrano gli stessi, dorati croccanti e saporiti!!!hmmm. hanno migliorato l’umore stasera….

che giornate ragazzi, la tensione dell’imminente consegna, il 4 luglio del progetto Urbis, a studio ci trasforma totalmente, siamo tesi e isterici e coraggiosi e benevoli allo stesso tempo. Promozioncina immobiliaria di 90 appartamenti!! All’inizio mi dissero che non ci dovevo entrare in questo macroprogetto, però è anche normale che negli ultimi 10 giorni prima della consegna del progetto esecutivo, lo studio è monodirezionale. Come sempre insomma. Il finesettimana passato ho avuto modo di confrontarmi con la realtà giuridica a livello di giurisprudenza nell’ambito della costruzione e dell’architettura, con un architetto italiano della mia stessa età. E non c’è poi tanto da stupirsi se io del mio esame di stato, dove fui raccomandata senza saperlo, un giorno vi racconterò la storia,non ricordo nulla; e non avendo MAI lavorato in Italia sono completamente a digiuno della normativa vigente in materia edilizia.

grande scoperta, in Italia i progetti firmati dagli architetti già valgono come documento ufficiale per gli enti come il comune e la regione. QUI NO!!! il progetto dopo essere stato firmato dall’architetto e dal cliente viene debitamente e minuziosamente revisionato da chi di dovere all’interno del collegio delgi architetti. e quindi visado. un progetto ha valore solo se è visado. Sempre e in ogni caso il progetto deve essere accompagnato dal papeleo…(papel=carta) il papeleo è una gran rottura di palle che neanche il visador del collegio, alla fine controlla però si deve aggiungere obbligatoriamente.

– norma tecnica

– norma acustica

– norma elettrica (questa l’hanno partorita da un annetto)

a tutte queste norme il progettista risponde, riempiendo dei moduli, con dei dati precisi, provenienti da un programma ufficiale del collegio. E quando le case come in questo caso sono 90, non vi dico riempire i moduli che allucinazioni mi ha fatto venire. allucinazioni del tipo spiagge bianche, mare azzurro, amaca e bibita fresca tra le mani…..

vacanze!!! dove siete? A Barcellona dove a un tiro di schioppo lungo 7 fermate di metropolitana da casa mia, c’e’ una grande spiaggia e un mare con bandiera verde, trasparente e cristallino, io napoletanadoc, oggi 28 giugno posso dire di non essermi fatta neanche un bagno. JODER!!!

però sabato l’estate viene a trovare anche me…dopo le 22 però arriva!!! cena nello splendido patio dell’accademia d’arte che frequento dopo l’inaugurazione di una mostra e poi festa sulla spiaggia organizzata dagli ex-colleghi di uno studio di architettura d’interni, studio da quale scrissi la mia prima pagina di blog.

sono stanchissima per rispondere alle vostre letterine prometto di farlo domani o nei prox gg. un besito dulce y una caricia a todos!!!

Daniela: sei una bomba grazie x i consigli su New York!!!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a bastoncini findus? si grazie!

  1. silvia scrive:

    ciao cara dove sei finita?
    Ciao sono Silvia, come va io mi prenderò qualche giorno a luglio dal 14 al 17 andrò
    a Pompei, Paestum, Palinuro insomma di
    tutto e di più mare arte mangiate e bevute,
    i ragazzi hanno già prenotato tutto,
    fantastico non vedo l’ora, a proposito nel
    caso ti servisse qualcosa dall’Italia fammi
    sapere, spero di risentirti presto!!
    Baci
    silvia

  2. silvia scrive:

    gita a Paestum
    Ebbene dal 14 al 17 luglio vado a farmi un bel giretto. Parco del cilento, Paestum, Pompei poi Palinuro…
    Quest’anno mi vizio e chi se ne frega della macchina da cambiare!
    I ragazzi hanno già prenotato e poi ci scarrozzano in giro meglio di così.
    Spero di sentirti presto e quando vuoi qualcosa dall’Italia fammi sapere
    Baci
    Silvia

  3. jean-pierre scrive:

    ciao giordana
    ciao bella…come va?scusami per il disturbo ma ho visto il tuo annuncio sul sito professione architetto
    mi chiamo jean-pierre ho 26 anni mi sono laureato in italia a ferrara in architettura ma adesso sto lavorando al kuwait come architetto…vorrei chiederti un consiglio piu che altro…a barcellona ci sono buone opportunita’ di lavoro???e volendo fare un dottorato di ricerca opp tipo master secondo te e difficile il conocorso di ammissione ovvero e difficile avere una borsa??
    ti mando un bacione enorme
    intanto devo dirti che sei troppo bella nella foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *