in questo momento sarei

in questo momento sarei dovuta stare sull’aereo della ryanair, di ritorno verso Girona, proveniente da Roma Ciampino….

ma non essendo L’irlanda, una paese che fa parte dell’alleanza..non se che….regolata dal trattato di non se che…., i bigotti e burocrati irlandesi, della Ryanair, non mi hanno fatto partire, col documento di identità spagnolo. per inciso documento, con il quale da almeno 5 anni, scorazzo felice tra BCN e RM, con iberia, vueling, alitalia ecc…dal prat.

e stavolta, volevo risparmiare, partendo da Girona….a napoli si dice, o sparagn nun è mai guadagn!

anyway. Ho trascorso il sabato, cercando di distrarmi. Quim ed io, siamo andati al MNAC, uno dei musei catalani più affascinanti, se non altro per l’allestimento e gli interni, da qualche anno riproggettati da Gae Aulenti, dove c’erano esposte 42 opere del metropolitan di NEW YORK, in una esposizione che si conclude tra una settimana. Interessante, soprattutto la parte moderna, un sonatore spagnolo di Manet, oserei dire, assolutamente in stile barocco, fondo nero e luce sul volto.

uno spettacolare ” primi passi”di Vang Gogh, dipinto nel sanatorio di Saint Remy, quando il fratello Theo, era da poco diventato padre. Si vocifera sia stato un cuadro copiato da un’immagine a pastelli, dell’amico Mollet.

Dopo l’esposizione siamo andati in un ristorante Vietnamita : Hanoi, dal servizio impeccabile e le pietanze squisite. a parte il Musi di pollo, le foglie di loto, ripiene di riso, delizie al vapore ecc….il colpo di scena si è verificato con una suprema di mela caramellizzata.

Comunque Quim, ha proposto il vietnamita, perchè sa ultimamente, quanto io mi stia interessando a questo paese, sia dal punto di vista storico che architetttonico…il perchè??? lo scopriremo…solo leggendo…musica

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a in questo momento sarei

  1. CUGINO DI ANDREA scrive:

    bello questo blog come al solito non mi fai sapere niente

  2. x mino scrive:

    il blog e la family
    ho sempre pensato che le cazzate è meglio se restino fuori dalla famiglia….poi comunque già mi blocco davanti al fatto che c’è sempre qualche ex che legge, e di rado mia madre…se poi si mettono pure i cugini a leggere……
    comunque, guarda che tuo cognato, il link…è da mò che ce l’ha….
    hei beninteso…SEI IL BENVENUTO A BORDO. altro italiano che sottrarrà al suo lavoro 2 minuti…che passerà sul mio blog.
    bello tanto…tanto nell’italia senza governo ci siete voi…non io.
    un beso a todos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *