Domande frequenti. 1

Domande frequenti. 1

È vero che vuoi affrontare un giro intorno al mondo?

Si, è vero.

Da sola?

Si, da sola.

quando?

a fine anno

i paesi?

per il momento top secret.

E come farai?

In che senso?

Economicamente per esempio…

Sto facendo crudeli economie, alle quali ero ormai disabituata, niente taxi, poche uscitine, dieta sana, corso di scultura temporaneamente sospeso, nessun tipo di acquisto che non sia assolutamente imprescindibile. “Nessun viaggio prima del viaggio.”

E con il lavoro come farai?

Spero di mettermi in condizione, che al mio rientro mi riprendano nell’impresa in cui mi trovo, dove realmente, ho soddisfazioni e una discreta retribuzione.

E se così non fosse?al ritorno che farai?

Troverò lavoro in pochissimo tempo, perché ho un buon curriculum.

Sei davvero sicura di tornare a Barcellona?dopo questo viaggio?

Barcellona è la mia città, l’ ho scelta, ci vivo da 7 anni, la mia casa è qui. De momento claro.

Potresti incontrare l’uomo della tua vita no?

Non credo, inoltre lo scopo del viaggio è un altro.

Quale esattamente?

All’inizio volevo unire i miei due interessi, l’architettura e il viaggiare. Quindi l’idea era quella di fare una immensa ricerca sull’architettura del mondo. Intervistare i più autorevoli architetti del mondo (meno gli USA e CEE), indagare sulle linee sperimentali di questi grandi studi, sulle esigenze, sui gusti e sugli stili di ogni paese, fare dei reportage fotografici…poi…

Poi?

Poi un’altra ipotesi, mi viene come idea da un amico che mi scrive: Ho ritagliato un articolo che è apparso oggi sul domenicale di “La Vanguardia” … Il titolo ti dovrebbe interessare: “La vuelta al mundo con once premios Nobel” …. !perchè no un giro del mondo per visitare i premiati con il “Pritzker”!

In entrambi i casi un buon lavoro di ricerca no?

Si semplicemente una raccolta di materiale, per poi dopo ricavarne un saggio, degli articoli o semplicemente un’esperienza indimenticabile.

Hai già contattato qualche studio?

No per il momento ho solo racimolato delle mails e scelto studi di un certo spessore nel loro paese.

Non ti spaventa affrontare questo viaggio da sola?

Da morire, ma mi tira di più la voglia di scoprire e conoscere e aprire la mia mente al mondo.

Dove dormirai?

In Asia, in posti piu o meno cari, in Giappone vorrei dormire nell’hotel capsula, ma non è permesso alle donne.In sud America, Messico, Nuova Zelanda e Australia, dove capita, case di amici di amici, ostelli, e perché no, a volte (poche) anche in qualche hotel a 4 stelle, con una vasca da bagno da riempire di schiuma.

Quanti mesi prevedi in giro viaggiando?

Bhe, la mia parte razionale, ne prevede 6-7, quella sognatrice, fino a che durino i soldi. Anche un anno. Nell’ultimo caso farei comunque una tappa, di ritorno di un mese.Come farai con le lingue? il tuo inglese non è così buono..mi sa….Studierò studierò…

Lascerai la casa vuota per un anno?

Se Dios quiere, l’affido al lettore numero uno, di questo blog, che adesso si trova in Ungheria, ma che dovrebbe venire a fare un master qui a BCN.

Ballerai come Matt…?

È un nota d’amore verso la vita il suo ballo, perché no?

Continuerai a scrivere il blog?

Of course.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Domande frequenti. 1

  1. giovanni scrive:

    viaggio in torno al mondo
    Una mia collega Olandese, ha deciso di partire per un giro del mondo in barca a vela…
    Grande scelta, complimenti per il tuo proposito e che diventi realtà presto.

    http://www.helga360.com

  2. maristella scrive:

    Ciao
    Ciao,Giordi. Allora è vero che partirai. Sarà un viaggio meraviglioso,lo so, perchè sarai tu a farlo!
    ………………………………………………………..Domanda: ma Manuela e Stefano sono da te, sono tornati a roma o sono a BCN?
    Simpatici, vero?

  3. Caterina scrive:

    Viaggio intorno al mondo
    Certo che devi conoscere proprio bene (dal punto di vista paesaggistico, artistico, sociologico…) ogni anfratto dell’Italia per organizzare un viaggio intorno al mondo!!!
    Complimenti e Buon viaggio!!!

  4. corrado z scrive:

    una domanda….
    …sono capitato per caso e ho letto un po’…ma toglimi una curiosita’….le domande te le hanno fatte veramente oppure presa da un impeto di megalomania cavalcante hai deciso di inventarti un qualcuno creato ad arte per venerarti ed ascoltare la “tua filosofia di vita”?

    …in ogni caso…complimenti per la scelta e buon viaggio!

  5. giordana scrive:

    due risposte
    caterina: non c’è bisogno sai di conoscere bene l’Italia x andare a fare un viaggio attraverso una ventina di paesi.credo.
    corrado: sono sempre le stesse domande da 4 mesi che mi fanno tutti, per evitare di rispondere alle stesse, ancora per 5 mesi, le ho messe qui….
    solo es esto. saludos a los dos.

  6. Caterina scrive:

    Grazie
    per la risposta…
    la mia intendeva essere una provocazione, un invito a ricercare argomenti inediti di studio anche in Italia, niente di più!
    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *