questa foto è stata

hong kong skyline

questa foto è stata scattata oggi.

la locandina que le den, era solo para callar. y ya ta. de todas forma para que nadie se sienta excluido, hoy mientras llegaba en cima a esta magnifica colina, toca el movil de un tio rubio con gafas de sol, abrazado a una delgadisima filipina que lo mismo explota en su tejanos….

y el tio ” no mira es que estoy fuera de España, y ademas estoy liadisimo, llama a la otra oficina te doy el numero 9166777….

liadisimo claro…..liado a la tia.

hoy odio los ipocritas y mentirosos, mañana no se quien odiarè.

ESTE ES MI VIAJE, ESCRIVO Y PEGO TODO LO QUE ME VA EN GANA ESTA CLARO?

JOERRR!

en fin que HONG KONG es meravillosa. es un encanto de ciudad, y hoy me he vuelto loca fotografando el edificio de Foster. a todas las horas.

mi è venuta la fosterite acuta. hahahah

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

13 risposte a questa foto è stata

  1. rosy scrive:

    mandrake
    giordana ha copiato? ecchissenefrega
    racconta tante di quelle emozioni e dai luoghi che vede che sembra di essere lì…lo ho sempre fatto su questo blog…se poi per raccontare date ed eventi storici ha copiato qualcosa, beh, direi che se lo può proprio permettere..sicuramente quando parla di sensazioni viene tutto dal cuore, e questo è l’importante.

  2. giordana scrive:

    ………..
    e daglie….

  3. mandrake e lo shanghainese scrive:

    Mandrake Shanghainese
    1. Mandrake e lo Shanghainese sono la stessa persona;
    2. La mia identita’ non e’ necessaria ai fine dei concetti espressi;
    3. se si vuole fare un excursus storico di un paese e per giunta della Cina, non penso proprio che qualche informazione presa dalla Lonley Planet possa rappresentare un buon esempio di fonti storiche;
    4. se devo parlare di qualcosa, beh si, le date me le ricordo tutte;
    5. studiare e documentarsi richiede tempo e voglia. non cadere nei luoghi comuni richiede intellegenza e sensibilita’. Viaggiare e’ piu’ uno stato mentale che un atto pratico;
    6. i blog servono esclusivamente a gonfiare l’ego di chi li scrive.

    questa lista fa molto Nick Horby ma tant’e’!
    per quanto riguarda sabato sera qualcuno ha detto che le cinesi sono tutte zoccole…vorra’ dire che ho risparmiato dei soldi!

    ciao

  4. giordana scrive:

    shanghaiNESE
    1- che mandrake e lo shanghaiNESE sono la stessa persona io sono l’unica persona dopo di te che lo sa, perchè le mail che automaticamente hanno lo stesso indirizzo.
    2- l’atto di non manifestare la propria identità è una liberta che si concede a tutti, ma quando , come succede in questo caso, si fa polemica, la chiamo viagliaccheria.
    3-non volevo fare nessun excursus su shanghia, sono architetto e non uno storico, era una brevissima sintesi, per apprezzare la bellissima storia che ha e far capire come mai ha tutti questi influssi francesizzanti.
    4- magari le date sulla storia della cina le sai tutte perche ci vivi, chiunque ti terrebbe testa, trovandosi nella stessa tua situazione. e comunque la tua (4ª) rimane un’affermazione ridicola.
    5-la lonely (e non lonly) è la guida più attendibile e venduta del mondo, e le sue date coincidono con quelle della treccani, provare per credere, ma in ogni caso mi sembri un pò duretto, te lo ripeto non ho usato la lonely planet per scrivere quel pezzo.
    6- i blog servono a gonfiare l’ego di chi li scrive? possono anche essere daccordo, ma questo blog, in concreto, e ne sono convinta, serve anche a far sorridere e distrarre 400 persone al giorno.
    7- si scrive nick Hornby e non Nick Horby e nella tua classifica non c’è nulla che ci faccia pensare a lui. Lui è allegrissimo e tu sei solo un gran polemico.
    8- Viaggiare PUÒ anche essere un atto mentale, ma rimane una esperienza da effetuare con il fisico e il cervello accessi e ben posizionati. Se ci si lascia affascinare da tutto senza effettuare delle considerazioni e delle critiche, che senso ha ? Se il mio viaggio è caratterizzato dallo studio dei paesi che visito, dalla stesura delle percezioni ed emozioni e da sani scarpinetti, sto nel giusto. Non lo affermo come un dogma, ma come un’idea di spessore. sensibilità? in questo blog ci sono 3 anni di cazzate scritte in cui l’unica cosa che si evince è una forte sensibilità.
    9- alla fine di questo viaggio l’autore di questo blog, pubblicherà un libro e lo dico con la sicurezza che mi contraddistingue sin dal momento in cui a soli 7 mesi e mzzo sono uscita da grembo di mia madre, sarei tentata di inviartene una copia.
    10- rileggeti il post su http://www.giordanaquerceto.com non ho detto che le cinesi sono tutte zoccole. e in ogni caso la locandina che è stata fotografata a Shanghai.
    algo mas chico?

  5. mandrake lo shanghainese scrive:

    Addio
    Buona giorno da Shanghai.

    focalizziamoci sull’ultima foto. Allo Zapata ci sono o c’erano le prostitute. e questo e’ un fatto!
    La direzione del locale non e’ piu’ disposta ad accettare questa situazione. e questo e’ un fatto.
    In tutti i locail del mondo dove c’e’ alchool, gente, soldi ci sono le prostitute. e questo e’ un fatto.
    La prostituzione e’ antica quanto il mondo. altro fatto
    Citare tutti questi fatti e sostenere che le cinesi sono tutte zoccole e’ un tuo giudizio.
    con quate cinesi hai parlato durante il tuo soggiorno?
    Con quanti cinesi hai parlato durante la tua permanenza?
    non puoi saltare a delle conclusioni (peraltro molto personali) partendo solamente da alcuni fatti che non caratterizzano solo shanghai ma tutte le citta’ del mondo.
    secondo questa logica allora potremmo dire che tutte le ragazze del mondo sono zoccole!?

    veramente…basta con i luoghi comuni con gli stereotipi e con le leggende metropolitane!

    questo era il mio ultimo intervento. un saluto a tutti!
    Addio

  6. giordana scrive:

    x mandrake
    strano che uno come te, non abbia colto….
    la locandina l’ho messa per la mancanza di tatto, per la forma di vendere ragazze come si vendono gli asparagi al mercato.
    non per l’atto in se, è ovvio che le prostitute esistono da sempre e ovunque. chiamale sceme, guadagnano e godono….

  7. sara scrive:


    Porca miseria…ma che stress tutte ste critiche inutili. Ma non si può leggere e basta???
    Non ho ancora capito a cosa servano i blog però almeno questo è sul viaggio e solo per questo vale la pena leggere.
    Saluti

  8. stefania scrive:

    ‘A Giordà…..
    …te lo dico alla romana….MA ANCORA JE STAI A RISPONDE A QUESTO???????
    Chiunque ha viaggiato un minimo sa quale è la situazione della prostituzione nel mondo….preparati Giordana che ora che arrivi in Thailandia, Cuba etc. rimarrai letteralmente schifata e non certo per le ragazze, ma per chi ci va insieme…vecchi imbottiti di Viagra che a malapena si reggono in piedi ma che PER PRINCIPIO si devono fare la scopata del secolo!!!!! E la sai una cosa? La maggiorparte sono italiani!
    Buon proseguimento bella!

  9. Diego scrive:

    . . . . . Mandrake, non ci mancherai…. 🙂 🙂

  10. onifled scrive:

    urbanistica_MENTE
    quando sei qui vicino ame questa stanza nono ha più parteti ma???

    ma il cielo è sempre più BLU!!!!!

  11. stefano scrive:

    sti geometri del c……………..
    Cara giordana spero che in cina so irganizzati meio che da noi, qui apro un mio piccolo sfogo, qui in italia spesso mi chiamano per progettare interni dopo che hanno chiamato un geometra che ristruttura la casa…….che porta dietro tutte le incompetenze del caso , ma dico io POSSIBILEEEEEEEEE?
    sperò che dove sei tu nn è cosi

  12. alessandro scrive:

    i congiuntivi stefano…i congiuntivi, per non parlare della consecutio….mio dio….

  13. andrea quello di shanghai scrive:

    oddio mio l’italiano
    concordo con Alessandro.
    L’italiano è una bella lingua non la rovinate.

    “Chi scrive male, pensa male e vive male” Nanni Moretti in Palombella Rossa.

    tanto era dovuto

    bella pe tutti

    p.s. un saluto a Mandrake

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *