Profumi, atmosfere, regali, luccichiii

 Il nostro scintillante Natale germanico non aspetta certo il 25 dicembre per vestirsi! Eh no, lui è vanitoso e già dai primi giorni di dicembre incomincia ad ammantarsi sontuosamente. Nelle case viene allestito un vero e proprio tripudio di luci, soprattutto vicino alle finestre,tradizione più tipicamente nordica!

E l’abete? Qui lo fannno il 24 e sempre vero!  io peró l´ho fatto finto. Vero o  finto, si riveste di luci, di palle colorate di ogni materiale e forma, di fili dorati, argentati, o colorati, e adorna la sua cima con un ricco puntale, quasi fosse il suo diadema.

 E sotto i doni, le carte colorate, i profumi, i dolci tipici, ma anche una gran frenesia e un eccessivo consumismo, a volte, che in parte rischiano di render meno bello il Natale. Regalate cose utili, libri e magari caldi maglioni di lana!

Vivetelo il più sereni possibile questo vostro Natale,  godetevi il buon cibo, ma soprattutto la compagnia di chi amate. Se avete bambini state con loro il più possibile, coccolateli, abbracciateli, stringeteli.  E non fatevi prendere la mano dal consumismo, dallo stress del cercare il regalo impossibile. Godete dei profumi, delle atmosfere e fatevi un regalo di meno, ma fate un piccolo gesto, tanto per ricordare il senso cristiano del Natale. No, nessuna elemosina, nessun buonismo per lavarci la coscienza, ma solo un piccolo gesto che per qualcuno abbia senso. Solo così sarà un buon Natale. BUON NATALE A TUTTI! Ovunque vi troviate.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Profumi, atmosfere, regali, luccichiii

  1. Carmine scrive:

    Tanti auguri anche a te ed a tuo marito…
    Buon Natale Tedesco….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *