Primo compleanno da madre

Questo é l´ottavo anno di blog e mi piace tanto andare a ritroso a leggere le pagine dei giorni piú significativi, tipo i giorni di Natale, i Capodanno, i compleanni, il 15 agosto per vedere in che modo tracsorrevo le giornate. Ed é proprio nel giorno del mio compleanno che mi regalo sempre due linee di blog.Volevo scrivere degli articoli, uno sulla prossima opera di Foster a Mosca, un altro sulla cittá di Frisburgo, un altro sui party del riciclaggio ultimamente in voga, ho tante idee come sempre, ma stavolta veramente zero tempo. Mio figlio mi prende tutte le energie. Cresce in lunghezza, ha quasi 60 centimetri e ha solo 6 settimane.

É un tipo smilzo, ride sempre dopo essersi ben nutrito e quando lo fa mi scalda il cuore in questa primavera grigia con timidi fiori gialli, che si respira ad Amburgo.

Ho ricominmciato a sognare viaggi accarezzando una bella lonely planet, madevo lottare con le perplessitá di mio marito sui viaggi con un bebé. Accidenti, e chi se lo aspettava, sembra lui il napoletano e io la tedesca emancipata che si lancia in viaggi fatti di voli, scali,  traghetti, isole ecc….

Mia madre che é alla sua prima esperienza di nonna, dopo un mese esatto é tornata in terra germanica, in quanto in piena crisi di astinenza dal nipote. Con il suo aiuto spero di poter ricominciare a fare un pó di sport e a leggere un pó di libri. L´unica lettura che non mi sto facendo assolutamente mancare é quella del libro di tedesco con relativi cd passati sull´Ipod, piú un paio di audio libri sempre in tedesco. Ho deciso di migliorare in modo esponenziale la mia conoscenza dell´idioma tedesco.

Ho trascorso questa giornata in modo diverso dagli altri anni, Ovviamente.

 Siamo andati in una Elternschule, letteralmente scuola dei genitori, appunto per imparare  bene il duro mestiere di genitori, una sorta di centro famiglia. Il mercoledi é tutto dedicato ai bambini piccolissimi, i neonati, quelli che gattonano e quelli che a malapena camminano, divisi in tre sale diverse. C´é la colazione delle mamme, il meeting con il babymassage, una saletta con tappeti imbottiti per il gattonaggio, la visita gratuita con il pediatra. l´Edificio é rappresentato da un´architettura rossa, minimalista, relativamente nuova che affaccia su un fiumicciattolo purtroppo abbandonato a se stesso.

Tutto sommato il posto mi é piaciuto molto, l´ambiente caldo, colorato, accogliente. Me lo ha consigliato l´assistente sociale. e si, mi hanno mandato l´assistente sociale a casa! Perché? Semplicemente perché hanno saputo che nella nostra famiglia é nato un bambino e vengono a controllare le condizioni in cui si trova. L´assistente sociale mi ha fatto una visita di 2 ore, ha parlato tutto il tempo in tedesco e portoghese, con una tale gentilezza e simpatia che mi sono innamorata del portoghese! Peccato che ho altre lingue a cui pensare! Ebbene si, qui il controllo sociale sui bambini é altissimo, peró io trovo che sia cosa buona e giusta.

Bene dopo questa densa pagina di architettura la vostra bloggermamma vi saluta!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Primo compleanno da madre

  1. Daniela scrive:

    ho letto solo ora il tuo post ed è già un altro giorno, ma ti voglio inviare lo stesso tantissimi auguri di buon compleanno!!!

  2. marzipan scrive:

    Anche se in ritardo, i miei auguri con un abbraccio forte forte.

  3. Pier scrive:

    Auguri anche sul blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *