Top 10 architectural wonders of the world

Mi sto appassionando alle liste, soprattutto quelle to do, i pro e i contro di certe situazioni, check list di viaggi, lista della spesa.

Classifiche, un pó alla nick Hornby  e tanti tanti  schemi, per lavoro, per lo studio.

Sembra che mi semplifichino la vita.
Oggi mi sono chiesta quale potrebbe essere la mia classifica perosnale di opere architettoniche nel mondo.
Ne é uscito un elenco, ordinato per preferenze, altrimenti non sarebbe una classifica, un pó molleggiato. Ma sono convinta che, si, sono queste le opere che prediligo.
Le ho visitate tutte, tranne l´aereoporto di Seul e la libreria di Rem Koohlaas

– Guggenheim Museum Bilbao
– Fallingwater
– Beijing National Stadium
– Dubai Metro
– Helix Bridge
– Oslo Opera House
– Burj Al Arab
– Bilbao Airport
– Incheo International Airport
– Seattle Central Library

Sarebbe interessante confrontarci e spero che mi mandiate al piú presto, tra i commenti le vostre classifiche. Se proprio non avete tempo, ci accontentiamo delle top 5.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Top 10 architectural wonders of the world

  1. 1. Palazzo Rucellai in Firenze di Leon Battista Alberti.
    2. Villa La Rotonda in Vicenza di Andrea Palladio
    3. San Carlino alle quattro Fontane in Roma di Francesco Borromini
    4. Seagram Building in Manhattan di Ludwig Mies van der Rohe
    5. La casa del fascio in Como di Giuseppe Terragni
    6. La casa della Musica in Porto di Rem Koolhaas
    7. Ennis House in Los Angeles di Frank Lloyd Wright
    8. The ‘Double Villa’ in Cathcart (Glasgow) di Alexander ‘Greek’ Thomson
    9. Schröder House in Utrecht di Gerrit Rietveld
    10. The Queen’s House di Inigo Jones in Greenwich

  2. Silvia scrive:

    Questa riflessione ha tenuto mio marito e la sottoscritta occupati per tutto questo pomeriggio, durante una bellissima passeggiata da casa fino al Binnenalster …
    È stata una bella opportunità per ritrovarci a parlare di Architettura e viaggi compiuti nel lungo corso della nostra storia, grazie!!!!

    JAN:
    1.Haus Müller, Praga, Adolf Loos
    2.Neue National Galerie, Berlin Mies van Der Rohe
    3. Casa Malaparte, Malaparte+Albertini, Capri
    4. Palazzo Te, Mantova, Giulio Romano
    5. Haus an der Mauer, Basel, Herzog&De Meuron

    Silvia:
    1. Cappella di Notre-Dame-du-Haut, Ronchamp, Le Corbusier
    2. Museo Kolumba, Köln, Peter Zumthor
    3. Philharmonie+ Staatsbibliotek, Berlin, Hans Scharoun
    4. Cupola Duomo di Firenze (& mottetto di W.Dufay), Brunelleschi
    5. Negozio Prada, Tokyo, Herzog&De Meuron

    PER ENTRAMBI
    6. Elbphilarmonie, Hamburg, Herzog&De Meuron (come incoraggiamento a ritrovare l’entusiasmo per portare a termine un progetto interessante)

  3. giordana querceto scrive:

    Ma che bello Silvia. leggerti. E che bello averti conosciuta. spero di rivederti al ritorno da Napoli! Bacio ps : certo che cose particolari avete scelto!

  4. Elle scrive:

    Della tua lista ho visto solo L’Opera House a Oslo!! La mia non saprei, non ho ancora visto abbastanza per poterne compilare una!!!
    Scusami la domanda stupida ma….come hai fatto ad aver già girato tutto il mondo?? Cioè hai vissuto un po’ qui e un po’ lì o cosa? =)

    • giordana querceto scrive:

      Ciao Laura, c´era un´altra Laura che 2 anni fa mi avrebbe rivolto ( in effetti lo ha fatto) la stessa domanda pero in modo arrogante, chiedendomi da dove prendevo i soldi per viaggiare e dicendomi di non elencare le mie fortune per rispetto di chi non ce le aveva…Scusa ma me l´hai fatta venire in mente subito. Adesso sembra meno invidiosa, non scrive piu nel mio spazio, fortunatamente,mi pare abbia un blog tutto suo! Allora veniamo a noi. Come ” girato giá?” io ho 38 primavere alle spalle! non sono poche! Ho suddiviso la mia vita in tre parti, lo studio e il lavoro fino ai 32, poi viaggio fino ai 35 e da 3 anni mi dedico alla famiglia e al tedesco!senza il quale non posso riprendere a lavorare qui ad Amburgo. Ho vissuto 10 anni quasi a Barcellona, 6 mesi a Dubai e da 3 anni e mezzo son qui in Germania! 😉 continua a seguirmi se vuoi! e fai una classifica, anche s enon hai visitato i posti!

  5. laba.edu scrive:

    Sarebbe interessante provare a far stilare questa classifica alle maggiori scuole italiane dell’mabito delle belle arti, scultura, ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *