discovering malta

Eccomi qui! troppo sole

dopo un pò di latitanza e stand-by dettato dalla mia volontà di essere positiva!

Il mio viaggio nel mediterraneo prosegue alla volta delle isole, dopo una puntatina alle eolie,che meritano più di una visita, la trinacria baciata dal sole alla volta di MALTA.

Inseguo inevitabilmente le orme di Michelangelo Merisi e Mattia Preti, illustri Cavalieri dell’Ordine Gerosolimitano,nonchè artisti dal fascino inestimabile..

Mi accoglie una terra dorata, dalle acque profondamente blu cobalto e un cielo dalle tinte rosate..paesaggi che danno spazio alla meditazione,sia per il loro aspetto naturalistico che evoca una quiete interiore, sia per la suggestione sempre presente della Croce a 8 punte..

..mistero..:)

Dall’altra faccia della medaglia invece campeggia la movida che ricorda ibiza..con giovani ragazzi nordeuropei che si incontrano con giovani ragazzi nordafricani o mediorentali..insomma la mezcla che mi piace tanto!!

Tanto turismo,tanta bella gente..nuove vedute..al di qua del mediterraneo!

L’italiano è considerato non ufficialmente la terza lingua dell’isola,insieme al maltese e all’inglese..mentre la vera chicca è il maltese:un lingua ricca di vocaboli di varie provenienze geografiche,sulla base dell’arabo e via via con intersezioni spagnole,francesi,italiane,latine,dialettali siciliane..

..davvero una bella storia!

alla prox!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.