gola annodata

Non c’è niente di peggio, che rivedere CASUALMENTE vecchie foto Erasmus, fatte da altrui colleghi. Rincontrare facce, tizi, avere notizie di matrimoni, «oh! Come è rimasto uguale quello!», «oh! Guarda quella che faccione! Invece adesso si è fatta molto più bella!», scoprire successi e insuccessi vari. Fare paragoni, raffronti, avere saudade. Ricordare feste, vie di appartamenti famosi per le feste che vi facevano. E quindi vie famose per detti appartamenti.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a gola annodata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.