data stellare 19.12.2006

Buongiorno gente!

Siamo in formissima? Io sì… da domani sono in ferie! sorriso

Ok, non odiatemi TUTTI INSIEME. Pensate sempre e cmq che mi trovo nell’orribile fondo, con la mia scrivania color legno itterico, in assoluto completo nero…

Sgombrato tutto. Stamattina ho esagerato con la foga: ho già finito tutte le pratiche… cacchio, sono le 11.22 e non so più cosa fare per il resto della giornata!

Cominciamo a effettuareuna piccola correzione sul testo di ieri: mi scrivono per farmi presente come dalla mail che il CIALTRONE aveva spedito, non fosse richiesto qualcuno che “ritenesse giusto essere pagato per il proprio lavoro”, bensì:

Qualcuno che ritenga che guadagnare sia la giusta ricompensa alla fine di un periodo di tirocinio, di sacrificio e di impegno.

Ora, miei cari 10 lettori, come diceva il Manzoni… ma vogliamo veramente interpretare quello che c’è scritto? Non lo abbiamo chiaro TUTTI?

Qui c’è scritto:

Qualcuno che non osi chiedere un centesimo per le ore di lavoro e sfruttamente ignobile per un paese civilizzato, ma che ANZI, ringrazi perchè gli stiamo insegnando GRATIS un MESTIERE

Maledetti CIALTRONI, disgustosi scarti della società…

NON FATEVI FREGARE RAGAZZI! VI PREGO NON FATEVI ACCALAPPIARE!

Quanto vorrei poter metter su un bel muro dell’infamia, cui appendere tutti i loro nomi. Un comodo elenco consultabile da chiunque cerchi un lavoro o a cui sia stata fatta un’offerta. Una bella lista di proscrizione! Diamine, se poi alcuni ubriachi sono in vena di vandalismi, almeno avrebbero un bell’elenchino in cui scegliere, anzichè andare alla cieca o, peggio, distruggere il patrimonio artistico!

Per adesso mi fermo: un paio di cosucce da fare, me le son trovate. Continuate a scrivermi numerosi! Continuate a mandarmi le vostre esperienze!

Posterò più tardi un aggiornamento

Diario del Quasi Arch. – Aggiornamento

Gli squali iniziano ad aggirarsi attorno alla mia scrivania. Ora che mi hanno accettato l’aspettativa e me ne sto per andare (abbandono l’orribile fondo! HIP HIP… ok ok ok… calma, dignità e classe…. TOHHHHHHHHHHH!), alcuni colleghi iniziano a guardare con una certa brama la mia scrivania. Posto d’oro: spalle alla finestra, controllo assoluto della stanza, ma soprattutto: impossibilità TOTALE di guardarmi nel monitor, così da capire che cacchio mi digito così freneticamente!

Ho preso le mie cose (disinstallando tra l’altro una decina di giga di cavolate… non pensavo di aver lasciato così tante “tracce”), pulito la scrivania… attendo con ansia il triplice fischio.

Questa esperienza mi è servita, però. Prima di tutto a comprendere come i CIALTRONI ci sono anche tra quelli che ti fanno il contratto. Quindi a distinguere un lavoratore VERO da un FANCAZZISTA D’AUTORE (molti amici non esiterebbero a iscrivermi nella seconda categoria… bella cosa gli amici! …averne!). Ma non voglio essere particolarmente celebrativo o malinconico: non è nelle mie corde. Non sono molto “cerimonioso”. Una virile stretta di mano ai colleghi e una serie di ignobili proposte oscene alle colleghe sarà più che sufficiente… insomma: come tutti i giorni!

Da domani posterò da casuccia: breve periodo di meritato riposo, per poi rigettarmi nella mischia, per arrivare là, dove nessuno è mai giunto prima: a un contratto di lavoro ben pagato!

na-nanana-nanana-nanananana-nana-nanana

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a data stellare 19.12.2006

  1. Antonio scrive:

    vicino
    Caro Simone,
    tanto di cappelo dal tuo vicino virtuale!!
    Sono a Roma. Fatti sentire che ci prendiamo una birra. Ti lascio il cell: 339 49 20 371
    Antonio

  2. Marco scrive:

    annunci assurdi
    Ciao Simone, volevo segnalarti il blog che ho aperto: si “limita” a riportare annunci di lavoro assurdi ma tristemente reali trovati in rete. Ridere per non piangere, insomma.
    Fammi sapere che ne pensi!

    Ciao!

  3. Marco scrive:

    Annunci assurdi 2
    Oddio mi sa che non t’ho lasciato il link..o sì?
    Comunque eccolo qua:

    http://annunciassurdi.blogspot.com

    Ciao!

  4. giusy scrive:

    esistono gli stage a pagamento?
    Ciao simone
    secondo te esistono gli stage a pagamento?
    Su questo sito http://www.starteasycareer.praticamente li vendono!
    Tu li contatti e loro per la modica cifra base di 620 euro ti trovano uno stage diciamo su misura, basta insomma compilare il form…
    tu che ne pensi?
    Funziona davvero così?
    Io pensavo che x fare gli stage non bisognasse pagare, magari non si viene pagati…ma pagare addirittura mi sembra inverosimile!
    ciao ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *