un po’ di centro storico!!!pochino…

rispondo subito con un crepi!!a Filippo…ehi non c’e l’ho con te eh!!ma con il solito lupo nei paraggi sorrisone ok era tipo risate a denti stretti della settimana enigmistica…

che per inciso ne abbiamo portato 4 numeri…e finiti quelli basta!!!sigh…anche se finire i rebus è durissima..

grazie, parlerò ancora di Venezia…

rispondo a Silvia dicendo che io non so nulla di cinese…dovrei fare un corso, cosa che consiglio vivamente ma non ne ho il tempo…ho un frasario che al’inizio è veramente utile..la grammatica cinese è semplice, sono i toni il difficile e la memoria, perche bisogna ricordare molti caratteri…ci vuole tanta pratica…io ho trovato in rete delle lezioni , anche audio (che devo ancora usare…)

ciao


Rieccomi al volo per postare un po di immagini del centro storico di Tianjin…

con calma inseriro anche qualche dato storico..


la parte piu antica della città si trova subito a nord ovest della zona delle concessioni europee, nel quartiere di Nankai, ed è racchiusa da quattro strade in linea con i punti cardinali…cioè un rettangolo…

in realta sembra (lo è) una ricostruzione turistica delle tradizionali abitazioni cinesi…

ogni cosa costa un pochino di più qui che subito fuori dal centro e ci sono soltanto venditori ambulanti, ristorantelli, etc..

qui si vede qualche rifinitura delle costruzioni cinesi….

Questa è la torre del tamburo, uno dei monumenti piu importanti di Tianjin, ora ospita una mostra permanente che spiega la soddisfazione della popolazione e soprattutto del governo per le opere di ammodernamento e ricostruzione che si stanno compiendo su tutto il territorio..i centri, le nuove residenze e i business center…

siamo capitati alla torre del tamburo nel bel mezzo di una manifestazione studentesca..in cui alcuni ragazzi hanno appeso questi striscioni rossi, abbiamo chiesto cosa facessero ed hanno risposto che era una sorta di protesta politica..alche ho detto “cacchio..dileguiamoci” , ma in realtà è stato un ritrovo molto soft di ragazzi che manifestavalo amore per la loro citta…gli striscioni dicono “Tianjin è la nostra casa-amiamo la nostra casa” …insomma niente disordini e casino ai quali siamo abituati noi ovviamente..

Una specie di incentivo a perseguire questa strada lo mostrano queste immagini…l’esposizione all’interno della torre…questa direzione è stata decisa dalla municipalità di Tianjin in un’assemblea (qui sotto) , l’ottava di preciso, tenurasi nel 2002 se non ricordo male…in cui decisero appunto di investire moltissimo (e di consentire ingenti investimenti da ogni dove…apertura)proprio nella municipalità di Tianjin…in passato lo fece anche Shanghai..

Il porto di Tianjin essendo piu vicino alla russia (di quello di Shanghai) ne costituisce la via mercantile più comoda..

questo carattere scitto su i muri, sta ad indicare la demolizione imminente dell’edificio su cui si trova…in giro per la città se ne trovano nelle zone un po’ piu dismesse…attorno alle concessioni europee

questo è ciò che resta del tempio di Confucio…non ci siamo entrati perche effettivamente è tutto qui!!!

i mezzi di trasporto piu diffusi dopo i taxi rossi sono questi tricicli/carretti a locomozione umana…divertentissimi da usare nele strete vie delle concession..tra un lenzuolo di mercanzie e l’altro…

ci sono anche delle grosse ape cross che trasportano di tutto e in quantità da spavento, tipo le cassette di fruta vuote o piene..talvolta quando si trova una strada piena di marmellata di cocomeri si intuisce cosa può essere successo..

qui siamo in un mercato sotto un capannone, per la maggior parte si trovano bracciali gingilli e qualsiasi cosa fatto di giada…si trova anche qualche pergamena non databile ma dall’apparenza antica…boh..statue di budda, timbri cinesi..e cianfrusaglie di ogni tipo…

in questi mercati per strada si possono trovare copie del libretto rosso di Mao e tante cose della rivoluzione culturale (iniziata nel 1966) e tanti oggetti delle varie campagne militari occidentali..

macchine da scrivere, monete..

in questi posti è proprio interessante girovagare e scoprire cosa si può trovare…

ancora zone in demolizione con erezione di muri di cinta..

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a un po’ di centro storico!!!pochino…

  1. denis scrive:

    Ciao!
    Ci manchi tantissssimooooooo!

    Come stai, vecio? Tutto bene?

    Un abbraccio forte!

    Denis

  2. andrea scrive:

    ..buona primavera
    e un augurio di lungo buon viaggio nei meandri della rete oltre che della Cina.
    Dal tuo vicino di blog.
    😉

  3. ste(ppi) scrive:

    Hola!!
    Hola!!!..Che bello che abbiamo cominciato insieme il nostro blog!!..Buon viaggio anche a te..Ste dall’Andalusia!!

  4. Alberto scrive:

    Mitico!
    Ma ciaooooooooo!
    Grandissimo!!!

    Anzi, grandissimi 😉 sei una miniera , ti sei informato bene :D!
    Grazie per il blog!!!

    Un grande abbraccio a te e Veronica!

    Spacca animaaaaaaaaalllllll!!!!

    Alberto

  5. giusy scrive:

    olè!
    grande! buon viaggio!!! la vicina di blog
    giusy

  6. March il dottore scrive:

    paura!
    yesss mona!!!
    non ho letto tutto del blog, lo farò a breve!
    ma come hai fatto ad avere uno spazio così privilegiato??? ah adesso sei un professionista eh?

    E IO SONO UN DOTTORE!!!

    In questi giorni sono stato preso dai baccanali della festa, presto ti manderò un paio di foto della laurea e un racconto dettagliato. Nel frattempo, goditi tutto!! Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *