un digestivo per favore!!..poi week end solo part2

Sono ancora qui..un po’ provato ma ci sono..

beh quella famosa cena per cui ho mollato al volo il post di domenica…l’abbiamo consumata pure in un bel ristorante ed il menu comprendeva manzo in filetti, varie verdure…e..dei ravioletti di dal dubbio contenuto!!di solito mi picciono molto i ravioletti ma io imputo proprio a loro i disturbi che ho accusato poi…

Tornati a casa mi è bastato poco per capire che il bagno sarebbe stato il mio miglio amico per la notte..e cosi fù..insomma questa sorta di sconvolgimento di budella mi ha fatto salire la febbre a 38.5 con tanto di nausea ed il giorno dopo mi sentivo un ottantenne..oggi che è martedi non ho febbre e mi sento meglio..cosi continuo con il post lasciato a meta’ di “week end da solo”…


ah mi sono dimenticato di dire che sabato mattina mentre andavo in studio ho incontrato un vecchio (non era proprio vecchio ma non so ancora datare i cinesi tra i 30 e i 60 anni) che faceva thai chi con una spada!con una spada!ehi! stava li tutto solo a muoversi come il maestro Mihaghi,mitico…una domenica mi voglio alzare presto per andare a vederli al parco..dev’essere spettacolare..


Domenica mattina dopo una bella doccia decido di affrontare Tianjin da solo…

esco di casa con cartina e guida alla mano,mi avvicino alla strada e un tassista alla ricerca di un passeggero(quelli non occupati sono così)mi suona e io annuisco..fatta..sono in taxi..lui è proprio una macchietta, io faccio subito il fico sparando le frasi che so (apparte quella della birra che qui non ha senso)..cosi gli dico che sono italiano…e lui le solite cose,che l’Italia è piccola e la Cina è grande..poi illuminazione gli dico che sono architetto..allora lui si illude di parlare con uno straniero che sa il cinese e per un minuto continua a palarmi di un sacco di cose che…boh..all’inizio annuisco opi alzo un po’ la voce (per il traffico), allargo le mani e gli dico che non so un piffero….poi cerco di comunicargli di preciso la mia meta…e cambiando discorso che oggi il tempo è bello..cosi mi sporgo dal sedile verso il vetro e indico il cielo,al che dalla faccia che ha fatto il tassista ho sospettato che gli passasse per la mente che io volessi andare lassù..da qualche parte..cosi ho ceduto e mi sono rollato una sigaretta e ci siamo fatti due risate entrambi.

Questa foto rappresenta la pesca fatta con dei paranchi da uno dei ponti che portano nella concesione italiana, questa volta niente di buono ma ho visto dei secchi pieni…

nell’altra foto c’è una barchetta, che potrebbe assomigliare a certi cofani(piccole barchette en plastega) veneziani abbandonati in fondamenta, le usano per pescare o per recuperare attrezzi di pesca che cadono dai ponti (l’acqua è semi ferma), ah tanto per la conaca ho visto una barca un po più grossa e sempre da pesca su cui un signore vogava con una voga molto simile alla vallesana ( con i remi incrociati)!!!

Queste sono due immagini della concessione italiana..le varie concessioni non sono molto differenti..ma qualcosa di diverso c’è soprattutto nei particolari(ci sono piu logge e terrazzi), questa è una zona molto tranquilla e pulita, è dall’altra parte del fiume

i monumenti che si trovano da queste parti(quelli in stile nostro per capirci )sono chiaramente delle riproposizioni ma la cosa strana è che non riportano nessun nome, data o luogo..nemmeno in caratteri occidentali….

…allora noi vediamo magari questa dea della vittoria per esempio ma la gente di qua vede una tipa con un forcone, due ali! e una tetta di fuori…

il tutto piantonato dalla polizia

Questa foto credo che valga piu di tante parole…è effettivamente quello che sta succedendo qui(e in tante parti della cina) ..insomma lavori in corso

Questo è un cantiere dietro alla ricostruzione storica per turisti della città vecchia..

questa mi piace chiamarla demolition sunday..ehi oggi è domenica!!!

comunque stanno separando il ferro dal cemento

Non penso che questo camion stia solo “scaricando”

beh beccatevi che cartelli ci sono(enormi )per le strade..pazzesco..primo perche li mettono tipo prima di una rotatoria, che se lo vedi non fai neanche in tempo a “tirarti fuori” che sei gia in camporella(le rotatorie sono enormi), secondo perche sfido chiunque ad addormentarsi con queso traffico…questo a dx è uno dei tanti incroci iperaffollati..

Qui sotto un mercato enorme e a buonissimi prezzi!!la strada che si vede è lunghissima, io ne ho percorso solo pochi metri perche sbucavo da quella piccolina a lato…fantastico sembra un souk marocchino..

Qui due fratellini che giocano all’interno di una motoretta a tre ruote, c’e ne sono una marea e attrezzate per qualsiasi trasorto e uso…

nell’altra foto un negozio di uccelli di ogni tipo l’ho trovato nella zona della concessioni dove ci sono sempre mercati,ma questa era una via interna su cui danno i retri di botteghe e ristoranti

Questi sono scorci di vie vicine ai quartieri in cui costruiscono /demoliscono…

….tranquilli parlerò anche del lavoro..adesso ho un’altro appuntamento con il mio amico bagno..è per un lavoro impellente..magari lo faxiamo a palazzo Chigi linguaccia a presto ale

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a un digestivo per favore!!..poi week end solo part2

  1. ale+matt scrive:

    BESTIACCIA!!
    che bel blog che stai tirando su (e quante info sulla città… qua sono già tutti stufi!)
    ti scriverò una bella mail più avanti, per ora tanti baci (e facce sapé di sto lavoro…siam curiosi qui…mica ci puoi parlare sempre del cibo e di quanto male fa al tuo pancino, eh??!!)
    tanti baci alla vero

  2. claudia gasperetti scrive:

    ciao ale sei mitico e troppo carino, grazie per il tuo blog interessante e affascinante! continua a raccontare la tua avventura e noi ti pensiamo con affetto e tanta buona “invidia”.
    un abbraccio claudia

  3. nic da ravenna scrive:

    grande aleeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!
    ciao aleeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!
    cavoli che figata in cina sei andato a finire!!!….io sto lavorando vicino ravenna in uno studio di progettazione sono abbastanza contento mi trovo bene dai…..facciamo quasi esclusivamente residenziale nuovo e ristrutturazioni… ho libertà progettuale anche se quando poi proponi le tue soluzioni all’architetto titolare dello studio c’è sempre qualcosa che non funziona…va beh!!! ma è giusto così non si può pretendere di far tutto bene subito era così anche nelle revisioni di progettazione all’università…ho anche qualche lavoretto esterno (restrutturazione) così arrotondo un po’ lo stipendio….
    quanto pensi di rimanere in cina?…
    qunado tornerai si va a pescare e a sciare insieme…..
    in bocca al lupo per la tua esperienza…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *