…LAVORO, LAVORO…

Ma che vuol dire fare l’architetto..o almeno provare ad imparare a farlo?!perplesso

Il mio nuovo lavoro si stà rivelando bello pesante, oggi sono appena tornato a casa e qui è l’una di notte!martedì io e qualche temerario abbiamo fatto le 4 di mattina in studio…sono sceso in garage, salito sulla mia bici e sorpresa…era bucata..lacrime..e sabato sono gia prenotato da loro sono stufo

il giorno dopo avevamo un incontro con il cliente di questo progetto, si tratta di rimettere a nuovo un complesso di 4 edifici industriali e trasformarlo in un luogo artistico, va molto di moda qui installare gallerie e artisti o designer in posti del genere…

in studio sono tutti in gamba e di sicuro si impara ma ragazzi il ritmo è pazzesco e dettato da scadenze incalzanti come dei cani rabbiosi!!

dopo una certa ora il mio inglese si fa sempre più zoppicante…e si nota…sfoglia cataloghi di materiali, schizza, calcola, guarda foto per prendere spunto, misura da Cad…insomma una gran confusione che fa sorgere le domande più disparate….tipo..ma che cacchio stò facendo,

mi permetto questo sfogo..sono stanco,

comunque per ora tutto bene se quello che hai da fare quando torni a casa è cercare di dormire un po’…invece lavatrice, piatti e pavimenti…beh i pavimenti non proprio spesso…

adesso me ne vado a nanna e domani farò i salti per ANDARMENE dallo studio prima delle sette, c’è un’inaugurazione di un progetto di un ragazzo italiano che ha uno studio qui a Shanghai e ci vorrei fare un salto…magari c’è il buffet!!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

12 risposte a …LAVORO, LAVORO…

  1. andrea palleschi (shanghai) scrive:

    collaborazione a Shanghai
    ciao Ale,
    mi chiamo Andrea, vivo a Shanghai da circa un anno. Lavoro per una private equity (societa’ di investimenti).
    uno dei nostri clienti e’ Domus Academy. AD vuole organizzare per questo fine mese un incontro con alcuni architetti di talento italiani a Shanghai per iniziare a costruire una rete di collaboratori.

    sei sei interessato o vuoi ulteriori indicazioni puoi scrivermi a: apalleschi@bea-asia.com.

  2. patri scrive:

    forza e coraggio.
    Ciao Ale una “frase” della religione buddista dice: “supera gli ostacoli con coraggio e il tuo successo non avrà eguali”. Spero di esserti stata un pò di conforto a presto hai tutta la mia ammirazione, buona giornata o buona notte!

  3. ale+matt scrive:

    sempre a Venezia
    bestiaccia… che bello sapere che siete a shanghai, avevo paura che tianjin vi fagocitasse! ci mancate parecchio, sai? ogni tanto ci penso e sono presa dalla malinconia… matt ha iniziato a lavorare per un albergo, suona 3 ore a sera e prende più di me… io ho iniziato il tempo pieno da un arch argentino molto in gamba… mi paga abbastanza e sto imparando molto, ma di venezia siamo proprio saturi… in questi giorno di biennale poi sembra di essere immersi nel vuoto cosmico!
    vabbè… ale, bacia tanto la vero… e baciati anche tu, continua così!

  4. NIC RAVENNA scrive:

    ciao aleeeeeeeeeeeeee
    tieni duro ale un giorno le tue fatiche saranno riappagate…

  5. b scrive:

    panico
    ciao ale,
    leggo spesso il tuo blog.

    ….oggi ho appreso che…mi offrono un lavoro in uno studio italiano a shangai…..
    Mi piacerebbe poterti scrivere una mail per chiederti due info, é possibile?
    Ti ringrazio!

  6. teresa scrive:

    lavoro!!!
    Ciao! Potresti darmi qualche dritta su come trovare lavoro in Cina?
    Ho fatto la tesi di laurea su Wenzhou (Zhejiang), dopo esserci stata un mese e mezzo…e vorrei tanto lavorare in uno studio cinese!! Come hai fatto a trovare annunci decenti?? Forse non riesco a spulciare la rete…

    Ciao e grazie!

  7. Andrea scrive:

    vorrei una dritta
    Ciao Ale, sono Andrea. Ti scrissi a fine marzo. Per motivi di tesi (faccio anche io lo IUAV e sono seguito da Secchi), a quanto pare devo andare a Tianijn. In teoria dovrei fare due periodi, uno di due settimane e un altro di un mese poco più. Vorrei una dritta da te per capire come ti sei mosso tu per trovare casa; se sai se esistono ostelli decenti, se muoversi da solo è un casino assurdo, se i cinesi un minimo di inglese lo sanno, il cibo, la criminalità… ‘ste robe insomma. visto che in linea di massima Tianjin l’hai conosciuta.Tu avevi studiato cinese?
    e un’altra cosa: come siamo messi a collegamento internet in Cina?
    Devo giusto per sopravvivere almeno due settimane. Buona fortuna ancora; leggo spesso il tuo blog e ho notato che ultimamente non lo aggiorni molto. Certamente dipende dalla vita che ti fanno fare, sei da ammirare!
    Grazie mille e ancora buona fortuna!

  8. Giuseppe scrive:

    saluti
    navigando in professione architetto.it mi sono imbattuto nel tuo blog e mi ha colpito subito “Ale e la Cina”. Immagino ti chiederai perche’, ebbene perche’ sto vivendo una esperienza di lavoro , per tre soli mesi, in Cina. Sono un ingegnere edile di 35 anni ed in questo momento lavoro per un’azienda di Reggio Emilia nella progettazione di strutture in Acciaio. Sono venuto in Cina per tre mesi per seguire l’ufficio cinese di progettazione. esattamente mi trovo a Dalian (500 Km a est di Pechino sull’oceano), una media cittadina cinese (6.000.000 ab. circa). Dalian e’ una dell citta’ del fituro della Cina, qui e’ tutto un continuo demolire e costruire palazzi (il pi’ basso di 30-40 piani); i cinesi adorano questa citta’ perche’ dicono che e’ tutto nuovo (sig!). In settembre Dalian sara’ al centro dell’interesse finanziario del mondo, per la prima volta il convegno di Davos si spostera’ qua in Cina e credo sara’ un grande evento. la citta’ si sta rifacendo il look, piazze, parchi, strade etc sono in continua trasformazione. Le piazze ed i parchi sono stupendi, non solo per la loro architettura ma anche perche’ in tutti i momenti della giornato sono frequentati da una marea di gente che danza, gioca, parla, suona etc. (se vuoi posso mandarti qualche foto). Ora scappo e se ti interssa posso ancora parlarti di questa citta’. Giuseppe

  9. egon scrive:

    🙂
    ma ciaooooo vecchiooooo,
    ho appena incontrato marika (di lavis) e mi ha raccontato di te….
    CAZZZO sei un GRANDEEEEEEEEEEEEE!!!!!
    son un po di rosa ora, ma mi riprometto di scriverti quanto prima….
    blog eterno un gg me ne leggero un po di pezzi…
    come va???
    oooo…. devo fuggire al volo al lavoro…. spero di sentirti presto…
    ciao aleee
    egon

  10. Massimo Bagnasco scrive:

    X ANDREA SIVIERO – TIANJIN CONCESSIONE ITALIANA
    Ciao Ale,
    innanzi tutto volevo congratularmi, come molti hanno gia’ fatto, per il tuo blog e per i tuoi racconti.

    Sono anch’io un collega e coordino l’attivita’ degli uffici cinesi, Beijing e Tianjin, di Progetto CMR (www.progettocmr.com).
    Da alcuni anno siamo in Cina e la nostra attivita’ si sta sviluppando sempre di piu’.
    In particolare abbiamo svolto alcuni progetti all’interno della Concessione italiana (tra cui il nuovo centro espositivo, ora in fase di realizzazione).

    Da alcuni colleghi cinesi ci e’ stato chiesto se riuscivamo a recuperare materiale riguardo persone italiane che vissero nella Concessione.
    Leggendo il post di Andrea Siviero credo che possa essere reciprocamente interessante stabilire un contatto.

    P.S. giusto per informazione stiamo cercando architetti interessati a passare, almeno, un anno presso i nostri uffici cinesi… maggiori informazioni si trovano sul nostro sito: http://www.progettocmr.com

    Ciao
    Massimo

  11. ale+matt scrive:

    ma che fine hai fatto?? 🙂
    ciao gnocco! ma dove sei?? non sarai mica tornato in italia quatto quatto senza dire niente?? leggendo il tuo ultimo post mi viene solo da dire “come ti capisco… ma abbiamo fatto bene a buttarci in questo lavoro succhia-sangue??”…sono 2 mesi che sto dietro ad un progetto di un100inaio di app. a mestre e non ci sono orari… sempre tra le 9 e le 12 ore al giorno, quanta pazienza! fatti sentire! un bacio da tutti

  12. prisco scrive:

    Cerco lavoro a Shangai
    Vorrei sapere se è possibile sapere di qualche azienda edile che cerca architetti con esperienza puoi trovare il mipo curriculum su jobcarriers
    sono prisco fusco in qualfica architetto ,serio sposato e ben volenteroso di iniziare un’esperienza lavorativa all’estero …la mia età è 43 anni il mio numero è 3287855477

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *