john Ruskin

Domani consegno un ante-progetto di restauro, fatto di dossier analitici, fotografici e grafici e cercavo qualche frase importante e toccante, da mettere in copertina…come quelle di John Ruskin che potesse far capire ai miei clienti l’importanza del restaurare….. e così vi faccio un regalino…dal libro “le sette lampade dell’architettura” la lampada della memoria: stampatelo e buona lettura, aspetto commenti, mi esalta parlare della sua teoria….

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

9 risposte a john Ruskin

  1. stefano scrive:

    AIUTO CONSIGLIO…..
    Ciao Giordana, innanzi tutto ammiro la tua scelta di….di scoprire…
    ed è quello che vorrei fare anchi’io dal prossimo anno, proprio a barcellona come hai fatto te……
    SI MA DOVE?
    Sto per laurearmi in architettura a Pescara, anni 25, tesi in progettazione urbanistica, e
    sono in crisi sul futuro prossimo nel senso che vorrei fare un’esperienza di lavoro in uno studio estero, possibilmente lì a barcellona e se poi tutto va bene, perchè non trasferirsi………
    che coraggio hai avuto te….
    ti prego,che per caso sapresti indicarmi qualche studio dove poter andare così sprovveduto come sono?
    Puoi darmi un consiglio su dove e come fare….
    ti ringrazio
    spero di risentirti
    ciaoooooooo
    stefano

  2. fabrizio scrive:

    manca poco…. all’inizio!
    ciao giò! luendi si consegna questo benedetto/maledetto progetto. la tensione è al massimo. poco ci manca che non ci prendiamo a capelli tra noi. forse meglio prendere questa maledetta stampante e buttarla di sotto, tanto c’è il canale. intanto il FSE sembra mi beneficerà di qualche soldino per una borsa di studio. così potrò ricominciare a viaggaire in giro per il mondo alla ricerca di nuove avventure.ciao ciao

  3. Paolo scrive:

    Un consiglio!
    Ciao Giordana, sono Paolo Russo, e sono di Napoli.
    Penso che sarò l’ennesimo neolaureato che ti scrive per avere un consiglio da te.
    Come ti dicevo sono neolaureato, precisamente da luglio, e ora anche abilitato, solo che la nostra regione non offre tanta possibilità di lavoro a noi Architetti e dato che vorrei crescere di esperienze importanti, mi piacerebbe sapere come hai fatto ad arrivare a lavorare a Barcellona, come è l’iter per intraprendere il nostro lavoro lì, come fare per rintracciare qualche studio…..insomma come si fa a lavorare a Barcellona? La mia voglia è tanta di lavorare e appassionarmi alla materia che tanto amo. Qui, purtroppo, non si vive di architetti e l’ardore del mio voler progettare è chiuso nella bottiglia della speranza….Un tuo consiglio o la tua storia mi potrebbe servire ad essere soddisfatto come vedo che sei tu!
    Nell’attesa di una tua cortese risposta ti mando un saluto dal GOLFO di NAPOLI !!!

  4. Vittorio scrive:

    è passato un po’ di tempo
    Ciao Giordana, non immaginerai mai chi sono…. il foglio su cui avevi scritto come contattarti chissà come andato a finire…poi i primi di gennaio ho avuto un problemino, frattura composta ulna e radio,…poi ancora i primi di febbraio con l’ultimo esame, Scienza delle Costruzioni, per fortuna con un bel 30 contrattato!,… e oroa mi sono ricordato del sito e del link!!!!
    Sono il “velista/surfista” di Formia che hai incontrato sullo sgarrubato diretto Roma-Napoli. Dai fai mente locale e ti ricorderai di uno che a dicembre viaggia portando sul treno vele per windsurf!!! Sai poi l’ho anche usate, ma è stata l’ultima mia uscita. Non vedo l’ora di tornare di nuovo in forma per stare a contatto con il mare e con il mio sport preferito. Dovresti pensare a quello che ti dissi… chissà che non ti innamori anche tu…
    Ora vado di frette, è tutto il giorno che vado in giro per Roma come una trottola: sai sto preparando la tesi e mi serve del materiale. Comunque quando torno a Formia a tempo perso da circa 3 settimane sto collaborando con amici architetti… rilievi, disegni in cad ecc, è molto interessante.
    Un salutone. Buon Vento! Vittorio

  5. federica scrive:

    un banalissimo ciao
    cara giordana,
    sono una “giovane” architetta…
    anch’io ho vissuto la spendida barcelona, anche se per poco..ho vinto il leonardo da marzo a giugno 2004 ed ho labvorato lì presso lo studio di Arturo Frediani (non so se lo conosci).
    Ho senito parlare di te da un mio…”amico”, ora, che ti ha conosciuto in palestra, incredibile!
    mi ha consigliato di scriverti…
    bene, a me piacerebbe tanto ritornare a lavorare lì…solo che non è poi tanto facile trovare un lavoro…
    insomma:se senti qualche architetto che ha bisogno di una collaboratrice…
    io potrei inviare il curriculum e..non si sa mai…

    confido nell’aiuto tra “colleghe” che hanno avuto la splendida possibilità di vivere barcelona…

    grazie

    federica

  6. Paolo B. scrive:

    CIAO BELLAAAAAAAA
    Sono appena tornato da Londra… e non è Barcellona! Ah… auguri… (per quella cosa li’… ma non ricordo se in anticipo o in ritardo, cmq basta il pensiero, no?)
    TVB.
    P.

  7. Carmen scrive:

    besos
    ciao carissima, quando scendi a Napoli avvisami che così ti richiamo. Poi ti devo chiedere un favore per la figlia di una mia amica……….. baci

  8. Lidia scrive:

    MA COM’E’ PICCOLO IL MONDO!!!
    Ciao Giordana,come stai?All’improvviso,mentre facevo il mio solito giro nel sito, mi ritrovo la tua foto davanti agli occhi…CHE SORPRESA!!!Proprio tu,Liceo e Univ insieme non è poco non credi?Sono Lidia,un altro architetto sfornato dalla federico II!!!
    La tua scelta di lasciare Napoli è stata molto saggia e credo che tu lo sai bene.E’ stato bello leggere di te,sapere che stai bene.Beh,in attesa di un nuovo incontro,dal vivo o su internet, ti mando un bacio e ti auguro tanta felicità.
    LIDIA

  9. Simona scrive:

    Ciao!!
    Ciao, Giordana! Non so se ti ricordi di me…ti avevo mandato una mail un mesetto fa….Ho visto che hai letto anche tu “L’ombra del vento”: io l’ho appena finito di leggere! Confermo anch’io che è molto bello…. capitato proprio nel momento giusto (non sapevo che fosse ambientato a Barcellona…quasi un segno!! ;-)).
    Ieri ho dato un esame…e ora che sono più libera riprendo la mia ricerca!! Durante il ponte del 25 aprile mi sono già tenuta dei giorni liberi x venire in Spagna! Intanto, ora, comincio a spedire il Cv….Vedremo!!!…Io almeno ci tento….A presto! E buon lavoro!!Bye, Simona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *