vivo nella città che

Vivo nella città che ho scelto, faccio un lavoro che mi riempie e mi rende felice, conosco un sacco di gente ed esco spessissimo, ho una famiglia che mi vuole bene, viaggio molto e dove voglio, ho un ragazzo che mi adora e mi soddisfa in tutti i sensi, coltivo tanti interessi, hobby e passioni…fiore

morale: mi sento stanca non triste!!! smettetela di dire che sono triste non l’ho scritto…almeno non ultimamente!!!sorrisone

evviva la vita!!

l’unica cosa triste è che sto cadendo nelle paranoie delle casalinghe schizzate, circa il mio peso…ma questo ha soluzione grazie al cielo…quando troverò la forza di volontà per mettermi a dieta.festaout

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a vivo nella città che

  1. maTteo scrive:

    hola hola hola
    Ciao Giordanita…è che inquesti ultimi mes forse sei stanca ma avevo intravisto un po di dolce malinconia…ma se mi sbaglio(e lo faccio spesso)ne sono più che felice!!!!!! tra una settimana cioè a fine novembre da me(piccolo paesello di 5000 abitanti medievale e cazzutamente fortificato) c’è una festa bellissima in cui ogni cantina riscopre la cucina di una volta!!si chiama “festa della cicerchia” (legume povero e antico)!!!in più ci sono i vini più buoni d’italia: IL VERDICCHIO!!!! regione marche paese Serra de’Conti!!!questa non è una promozione, è solo che essendo un evento magnifico non potete perdervelo…a Giordà me piacerebbe che venissi …ma capisco, por eso, la settimana seguente sarò da te! P.S. io sarò come tutti gli anni al bar di una delle cantine (di cui ometto il nome per par condicio) e se venite sul tardi e mi trovate allegrotto capace pure che vi offro da bere!!!!!!!!!ciao giordana!!!!

  2. roselisa scrive:

    ciao Giordana e maTteo
    ma…maTteo sei di Serra de’ Conti? io sono di Ostra…leggo sempre il blog di Giordana e i vari interventi, ora..dopo aver letto di dove sei non ho saputo non scrivere due righe!

    …forza Giordana, sarà un breve periodo di malinconia!Mi manca quella ragazza super impegnata ma sempre allegra che m’ha fatto appassionare al suo blog!

    ciaaaaaao

  3. mamma scrive:

    ho letto, ho letto, fra poco sarò lì e avrai un serio motivo per lamentarti: una mamma rompi…… che ti costringerà a fare pasti regolari e ipocalorici, che esigerà(collaborando, beninteso) che si tenga la casa in ordine anche se approssimativamente
    ma che , in cambio, ti coccolerà e ti terrà il letto e la casa tutta, caldi (temperatura e sentimentalismo)
    mamma

  4. maria scrive:

    chili di troppo….???
    Ultimamente, per una felice causa di forza maggiore (la mia gravidanza), sono passata da un periodo di iper attività al riposo assoluto!!! A casa mia nessuno arriva e sta con le mani in mano, c’è sempre qualcosa da fare. Ed io “mi godo lo spettacolo”, e intanto metto su chili su chili….anche se questa volta sono chili giustificati!!! Un consiglio: non pensare troppo al tuo peso, è relativo. La cosa più importante è piacere all’uomo che ami così come sei, incondizionatamente. (Nonostante i chili che ho messo su per mio marito sono sempre bella.) mi raccomando riposati e EVVIVA LA VITA. Come è bello sentirsi una VITA dentro…
    Baci Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *