ore 0.13 che

oggi immersione a Tossa de Mar!

ore 0.13

che strana la vita, ritrovi un’amica, cena a base di pesce, i dolci segreti degli ultimi mesi tra un brindisi e l’altro, con un vino bianco testimone e complice delle parole di donne.

e una luce calda che accarezzava le nostre risate.quanto tempo siamo state senza farlo. che bello ritrovarsi Elena, che bello.

e poi

nello stesso quartiere un’altra amica che fa la valigia… che triste.

oggi niente ore piccole, vado a letto presto e la sveglia delle 7 mi porterà ad alzarmi per andare a fare una immersione.

verso le 10 io starò scendendo sott’acqua e l’aereo per il regno unito, salirà su verso il cielo, e proprio come nei disegni io e Teresa ci allontaneremo.

ahi Teresita que tengas mucha suerte, eres una noble princesa, esperamos que nada en esta vida te cambie.

lo que mas me asusta, seria, que en agosto cuando volveras, yo no estarè en Barna.

o si.

no se, aun, el destino que dibuja para mi.

me dejarè mimar de una musica dulce, the promise, Michael Nyman.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a ore 0.13 che

  1. Alessandro scrive:

    Libro
    Ho avuto occasione di leggere alcuni tuoi post. Da intruso visto che sono un ing. Visto che anche la mia vita sta cambiando ad un ritmo vorticoso ho appena acquistato il libro di McLiam Wilson di cui parlavi. Sono proprio curioso di vedere se le sue parole riusciranno a stare dietro al ritmo del neurone e del mio cuore in questo momento … Hanno annunciato il mio volo mi sto imbarcando sull’ennesimo volo dall’ennesimo aeroporto … Hasta pronto! Alessandro

  2. giordana scrive:

    libri
    quando finii di leggerlo fu commentato qui nel blog…anche da altri amci-lettori.
    quel libro.
    eureka street, che ricordi.
    poi quando lo finisci facci sapere la tua.
    nel frattempo mi preparo, vado a cena con un lettore del blog, napoletano, che in questo momento si trova nella sua barca , nel porto di Barcellona, ha detto che preferisce un giapponese…e vabbè…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *