Nel mio cuor, nell’anima

Nel mio cuor, nell’anima

c’è un prato verde che mai,
nessuno ha mai calpestato, nessuno
se tu vorrai yee conoscerlo
cammina piano perchè
nel mio silenzio
anche un sorriso pu fare rumore
non parlare non parlare non parlare non parlare
eh non parlare, eh non parlare
Nel mio cuor, nell’anima
tra fili d’erba vedrai
ombre lontane di gente sola
che per un attimo stata qui
e che ora amo perchè
se n’ andata via
per lasciare il posto a te.

lucio battisti

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Nel mio cuor, nell’anima

  1. Leandro scrive:

    il primo blog
    Eilà ciao..è la prima volta che leggo un pezzo di blog, mi sono sempre rifiutato perche non sopporto molto la comunicazione virtuale. Ma girando su Professione Architetto ci ho clikkato quando ho letto Barcellona e Napoli, abbiamo due cose in comune.Anch io architetto, che ogni volta torna a Barcellona con la speranza di perdermi li, nella molteplicità di colori e forme quasi per molte ore almeno fino a dover perdere l’aereo…amo l’energia viva che c’è li’,una forza che ti prende prepotente..
    sei simpatica..è simpatico ciò che scrivi;) ciaus

  2. fabio scrive:

    x giordana e barbara
    ciao!

    per me va bene, dalle il mio contatto !!

    ci sentiamo

  3. marcobxl scrive:

    Barcelona?Londra?
    Ciao Giordana,cerco di essere brevissimo.mi divido tra il blog di Rosy&Fil da Londra e il tuo e mi chiedo,perchè scegliere Londra?perchè Barcelona?io non son mai stato a Londra(2 volte a Barça,2 settimane totali). Tu sei mai stata a Londra?so che la domanda potrebbe esser stupida e la risposta migliore forse è rileggerti dal principio,ma secondo te,perchè uno dovrebbe scegliere Barcellona e non Londra (o un altro posto)?ciao e grazie,hasta pronto!

  4. giordana scrive:

    marcobxl
    bhe vedo che la confusione interiore è una cosa comune a tutti gli architetti italiani…
    si sono stata a Londra un paio di volte, la ricordo bella e misteriosa, anche se ho pensato di viverci, solo quando qualsiasi posto andava bene pur di andarmene da BCN… se leggi il blog, vedrai che sto per partire, a settembre inizio un giro intorno al mondo, che durerà 7 mesi. al ritorno farò un’altra estate a BCN, e poi sono quasi sicura che mollo tutto e vado a vivere altrove. dove non lo so. mi farò trascinare dal vento se dovessi sentirmi come mi sento adesso. inerte.
    bcn ti offre una qualità di vita che Londra non ti offre. questo è semplice.
    suerte!

  5. Barbara scrive:

    pues… gracias!!
    ma grazie giordana!! mandami pure il contatto di fabio… un beso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *