Tokyo ora locale 21.03

Tokyo ora locale 21.03

In realtà non posso descrivere ancora per benino la città, in quanto l’ho vista veramente poco. Cosa ho fatto in questi giorni? Innanzitutto il fuso mi ha scombussolata alla grande, quindi mi sa che ho dormito quando c’era da dormire per l’orologio europeo e anche per quello giapponese. Ieri mattina alla grande ho pattinato tutto Omote Sando e parte del quartiere di Ginza, dove sono concentrati gli edifici delle audaci firme giapponesi e strarniere. Oggi ho passato tutto il girno in ostello, preparando l’intervista per Kuma, che faremo domenica. Il mio interprete giapponese, col quale ho avuto un meeting oggi, mi ha dato prova del suo spettacolare dialetto napoletano e della sua dolcezza, nel dirmi che non vuole nessun compenso per le interviste e che lo fa per amicizia. ma si dai, sto viaggio sta sotto una buona stella.

Altra cosa importante, ci saranno 30 persone nell’hotel, tra italiani e spagnoli?Li conosco tutti e tutti sono al corrente di architecTour e anche loro chiedono le magliette! Ma si sembra di stare a casa, io al pc e la gente nella hall che passa e spassa e mi offre caffè e chicchiere. Stasera io e 4 milanesi abbiamo fatto addirittura una lavatrice mischiando i nostri indumenti. Ho deciso che deve essere un viaggio pulito niente a che vedere con i ritmi sciatti di Barcellona che ben mi contraddistinguono…scherzo.

Per cui il tempo per studiare intervallato più volte si è quadruplicato. anyway que le vamos a hacer?

Pietro travelbaila, me lo aveva detto:” passerai un sacco di tempo chicchierando con la gente, stando al pc per la tua pagina web e riposandoti e farai veramente poco la turista.il minimo indispensabile. TUTTO VERO. Dopo che tutto l’anno i romani hanno invaso la mia vita, qui a Tokyo, quando credevo di essermene finalmente liberata, tò n’artro romanaccio. abbiamo cenato insieme e tra poco andiamo a ballare con altri 5 spagnoletti mezclados, asturiani, valenziani e madrileni. Evvai!

per rispondere a Stefania, la foto con Takashi che mi abbraccia l’ho messa apposta, è bello mettere le cose con tenerezza dappertutto. E un abbraccio felice e sereno come è stato lui accogliendomi e tutti gli altri giapponesi, dei quali la mia idea se era buona adesso è ottima. E vero sono sola in viaggio, ma sono forte, audace e so badare benissimissimo a me stessa, puoi stare tranquilla!

il primo giorno sono stata da sola tutto il giorno senza proferire parola con nessuno, aspettando che Takashi uscisse dal lavoro, e lì cominci a capire che sarà senz’altro anche un viaggio all’insegna dell’introspezione….giuoco-forza.

ma perfino a questo mi sento preparata.

le foto degli edifici di Omotesando le metterò on line non appena avrò tempo, così come la descrizione di questo alloggio “reale” in cui mi trovo, e delle persone che sto conoscendo, e delle squisitezze che sto mangiando (sempre con le bacchette giuro!)

a presto people!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Tokyo ora locale 21.03

  1. Pietro (www.travelbaila.it) scrive:

    Buone nuove esperienze!
    “Viaggiare vuol dire strofinare il cervello contro quello degli altri”. Questa frase, appena letta in un editoriale di una rivista di viaggi (scritta da Montaigne), è dedicata a te che stai per confrontare le tue conoscenze (in questo caso di architettura, ma non solo) con quelle di mezzo mondo.
    Anche se con due giorni di ritardo, così ti faccio i miei auguri di buon, lungo, viaggio! Un bacione!

  2. Vi scrive:

    hola!
    Che belle notizie…
    in bocca al lupo per la nuova intervista!
    buon viaggio cara Giordana!
    1000 besos!
    Vi

  3. Stefania scrive:

    Ma la domanda è…..
    …che cosa hai mangiato in questo posto cutre dove ti ha portato il tuo amico giapponese??

    E poi, ma non si starà allargando un pò troppo? Guardalo li, già che ti abbraccia…hai capito i giapponesi, ma non erano timidi una volta??

    A parte gli scherzi Giordà, ma se permetti tu sei li tutta sola e noi ci preoccupiamo…mica sta preoccupata solo la mamma, che ti pensi!!

    Comunque ha la faccia simpatica!
    Ciao e continua a scrivere! Bacioni

  4. emanuela scrive:

    GRANDISSIMA
    brava giòòò
    goditi ogni singolo istante…
    mi domandavo…
    ma Mauro ti è (o ti è stato) d’aiuto per tokyo??
    un abbraccioo

  5. Licia Dodero scrive:

    saluti da Cagliari
    Ciao! Mi chiamo Licia e frequento la 5 geometri a Cagliari con mio fratello gemello Antonio. Navigando su Internet ho visto il tuo indirizzo e ho pensato di chiederti un consiglio. Il prof. di tecnologia delle costruzioni ci ha chiesto di cercare un terreno edificabile per un edificio pubblico e di scegliere cosa vorremmo costruire (esempio: auditorium, ristorante, palestra, museo, centro commerciale, etc). Che ne pensi? Tu che sei così brava. Cosa puoi dirci? Il nostro sogno é continuare in architettura e speriamo di poterlo realizzare anche se purtroppo non c’é più il nostro papà che abbiamo perso di recente. Scusa se mi sono permessa di disturbarti, ma spero di avere una tua risposta. Ti saluto anche a nome di mio fratello. A presto, Licia

  6. glu scrive:

    tanta fatica
    tanta fatica per pettere su il tuo sito e ora non lo aggiorni? usalo!
    firmato: il webmaster

  7. gerry scrive:

    nippojordy
    Ciao giò! …solo un saluto per dirti che ti seguiamo sempre!!!
    n.b.: a tokio potresti incontrare anche il mio amico e tuo collega Francesco, il ragazzo che ti presentai la sera della festa di Gracia; è lì anche lui!!!!!!!!!
    un grande abbraccio, gerry e ary

  8. luigi scrive:

    bel blog
    non so come, cercando una foto della notte bianca a caserta, sono capitato sul tuo blog. è bello ed ho voluto dirtelo, ciao, L.

  9. paolo scrive:

    Roma
    ciao gio come va? io sono tornato a roma ieri notte e manco a dirlo il mio bagaglio è rimasto a londra lo devo andare a prendere oggi a roma fiumicino è arrivato solo stamattina, comunque tutto a posto tranne il fatto che avrei voluto rimanere a tokyo!!! ti mando un bacio grande e divertiti questi 8 mesi ciao bella!!!

  10. Aldo papi scrive:

    Brava Gio!!!, vedo che sei al settimo cielo e le ansie sono sparite. Continua così, io continuerò a seguirti non sei sola e il tifo è tutto per te!!
    Un abbraccio forte forte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *