“i veri viaggiatori sono

“i veri viaggiatori sono coloro che partono per partire: i cuori leggeri, coloro che hanno desideri simili alle nubi, e che sognano vaste voluttà, cangianti e sconosciute, delle quali lo spirito umano non ha mai saputo il nome.”

Baudelaire.

I giorni dopo il mio ritorno sono trascorsi tra una pioggia barcellonese e una napoletana, sono stati intensi e conditi da allegre novità.

Una piccola chicca è stata la pubblicazione di una mia poesia , in uno dei quotidiani più importanti del paese: LA VANGUARDIA

per i più curiosi:

http://www.lavanguardia.es/premium/publica/publica?COMPID=53463663603&ID_PAGINA=23025&ID_FORMATO=9&turbourl=false

navigando in internet, qualche giorno fa, ho scoperto una associazione culturale, promossa da soci italiani e catalani, abbassate il volume se ce lo avete al massimo!! e aprite il link

http://www.myspace.com/lacuevadelasculturas

http://www.lacovadelescultures.com/

li ho chiamati per sapere se la mia festa del 31 maggio, potevo celebrarla lì…e…..

colpo di scena mi mettono a disposizione sala e proiettore, per una miniconferenza con slittamento di foto, sul mio architecTour

Sabato sera siamo passate per l’associazione per vedere lo spazio e commentare i costi e mia madre ed io ne siamo rimaste affascinate!

bravi guagliù!!!

Dopo il meeting, ci hanno invitate alle 21 ad uno spettacolo di teatro.

per mettere a tacere lo stomaco, siamo andate nel Indian Palace, un ristorante indiano, nella calle Montseny, proprio a due passi dall’associazione.

Elegantemente decorato da tapiz dorati alle pareti, il ristorante aveva un’atmosfera magica di altri tempi e luoghi. Nonostante la mia dieta sia rigidissima in questi giorni (previ al congresso, dove mi piacerebbe indossare i miei taller primaverili) ho accettato di concedermi una cenetta a base di agnello e pollo speziati e cotti con il Tandoori, il famoso forno indiano fatto di terracotta.

alle 21 è iniziato l spettacolo a la cova de les cultures

il brillante Ippolito Chiaiello, attore italiano appartenente alla scuola del mitico Dario Fò, ha mostrato alcuni spezzoni di suoi film e dopo ci ha letteralmente deliziati con alcuni pezzi del suo repertorio.

Sarà il mio turno come potete vedere nella programmazione, venerdi a la cueva de las culturas, cercherò di rendere omaggio alle terre che mi hanno ospitata per lunghi mesi.

la serata architecTour è fissata per il giorno 30 maggio ale ore 20.00 nella calle de l’angel a 3 minuti dal metro FONTANA.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a “i veri viaggiatori sono

  1. Holden scrive:

    che bello…
    Ciao Giordana, ricambio la tua visita per farti un grande in bocca al lupo per il 30. Mi spiace solo essere cosi’ lontano e non potere nemmeno pensare di esserci…
    Senti ma…un piccolo video per youtube ci scappa o no? Un saluto a te e alla tua mamma, che cosi’ a occhio deve essere una in gamba… ;o)

  2. Elena scrive:

    Poesia
    Ciao Giordna, volevo chiederti se ti manca l’atmosfera euforica del viaggio durato tanti mesi e se al ritorno hai dei rimpianti.
    Io quando ritorno da un viaggio sono invasa da una malinconia che mi invade l’anima, paura di tornare alla quotidianità, forse perchè la mia realtà non mi piace. Comunque in bocca al lupo per i libri.
    P.S.
    Potresti tradurre per noi italiani la tua poesia? grazie
    Ciao Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *