un finesettimana intenso in quel di Amburgo…

LIFESTYLE

UN NORMALE FINESETTIMANA AD AMBURGO….

Con qualche sforzo mi sto abituando alla civiltá tedesca, anche se mi prendo le mie boccate d´aria in compagnia di scugnizzi italiani come me.

É stato un finesettimana insolito, tanto per cominciare siamo andati al TrauDich, udite udite una fiera per sposi! Jajajajaj, siete autorizzati a ridere, in effetti dopo 60 minuti all´interno del capannone dove era allestita la fiera, e dopo aver visto uno pseudo-balletto-sfilata con abiti molto tradizionali per l´evento matrimoniale, ho detto a Stephan che ce ne potevamo andare perché sicuramente avevamo cose migliori da fare. Comunque lo scopo era quello di verificare i prezzi die Traurings, ossia le fedi nuziali, con i vari tipi, di oro, sfumature, grammature e decorazioni varie. Non le abbiamo comprate, ma almeno adesso sappiamo con sicurezza quanto misurano le nostre dita. In ogni caso inutile sottolinearlo, la speculazione per i matrimoni tedeschi é ben lontana da quella italiana, in particolare toscana e napoletana. Come tante altre cose danno il giusto valore alle cose che si vendono e che quindi si possono comprare. Altro paio di maniche é l´atmosfera italiana che si puó vivere in una cerimonia nuziale, incomparabile con altri paesi.

L´allestimento della fiera era all´interno di un capannone fabbricato in ferro e laterizio, ben lontano dall´eleganza architettonica della mostra d´oltremare a Napoli o dai padiglioni della Fira di Barcellona, ma con una sua funzinalitá ben precisa.

La sera del sabato siamo usciti con die ragazzi italiani, tutti trasferitisi in Kruklandia da almeno un anno come la sottoscritta. Dopo una discreta pizza nel quartiere San Pauli, siamo passati al Dom, area in cui si allestiscono le feste della cittá e i mercatini natalizi. Le feste Dom si ripetono 3 volte all´anno. Si respira un´aria inondata dall´odore di mandorle zuccherate, si trovano ovunque mele e banane, noché particolarisismi spiedini di frutta inondati di cioccolata nera e bianca e gli immancabili cuoricini biscottati e decorati con le scritte amorose.

Per non parlare della mousse di mele che accompagna le patate schiacciate e fritte, le salsicce che ardono su enormi barbecue. Ma a prescindere dall´offerta mangereccia, quello che ci ha lasciati letteralmente a bocca aperta é stata la pericolositá di alcune giostre. Altro che montagne russe. Alcune attrazioni per dirla alla Julia Roberts, facevano aggrovigliare le budelle. Guardavamo stupefatti, tutti senza neanche la lontanissima idea si salirci su, e commentavamo ipietriti. Alla fine dei giri cercavamo di scorgere sui volti delle persone che uscivano lo sgomento, il terrore e magari anche qualche pantalone inzuppato…heheheheh.

Per riprenderci 8 nonostante non fossimo saliti su nessuno delle suddette attrazioni) siamo andati a fare quattro salti in un bar al Reeperbahn, strada amburghese, piena zeppa di sexyshop, clubs, bars, negozi di sexerie, souvenir ecc… e devo dire che é stata davvero una bella seratina, tra l´altro improvvisata con dei messaggi sul facebook. Infatti ci conosciamo tutti tramite il sito Italiani ad Amburgo creato 1 anno fa su facebbok, di cui sono anche io administrator.

La domenica é stata trascorsa in famiglia. Questa é una cosa che mi costa parecchio. I compleanni per i tedeschi sono cosa sacra, anche quelli dei bambini piccoli si trasformano in occasioni per trasdcorrere 6-7 ore a tavola a chiacchierare. Per cui di domenica mattina mi sono dovuta svegliare alle 8, perché ci venivano a prendere alle 10, per stare a casa della festeggiata ( che compiva 1 anno) alle 11. aperitivo, pranzo e caffé accompagnato da moltissime torte. Io con la famiglia di Stephan ci sto benissimo, ma in queste circostanze penso che lo devo amare davvero tantisismo per sopportare 8 ore domenicali a tavola, pensando alla dieta che non stavo rispettando ( e non mi venite a dire non mangiare, x non mangiare non devo avere cose buone davanti agli occhi!!!) e alle traduzioni che mi aspettavano a casa per il mio libro.

Ahhh…..

Buona settimana a tutti, mi raccomando riempitela di valore!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a un finesettimana intenso in quel di Amburgo…

  1. Carmen scrive:

    Fantastica ragazza, come sempre…… Baci Carmen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *