Bye bye 2010

ieri ho visto una trasmissione in cui una esperta di ANGELI, diceva di scrivere loro delle letterine.Nella prima lettera, da scrivere con totale relax, a lume di una candela bianca, dovevano essere elencate le cose che non si é riusciti a fare, ad avere o a dare. L´elenco poi verrá bruciato poco prima della mezzanotte. Mentre invece nei giorni che vanno dal 1 al 6 Gennaio, la lettera all´angelo dovrá contenere, mese per mese gli obiettivi che si vogliono raggiungere. Se a mese concluso qualcosa si é realizzato, allora sis crive una lettera di ringraziamenti all´angelo.

Io ho chiarisisme le cose da chiedere al 2011, ma non ho nulla da bruciare, o almeno solo pochisisme cose. Il 2010 mi ha portato un matrimonio, grazie al quale mi ha portato tutti i miei migliori amici, provenienti da 4 continenti, a Napoli. Ho finalmente visto il mio libro pubblicato dopo tanto rinnovo di energie intellettive e fatica, ma soprattutto a pochissimi giorni dal matrimonio, il destino ci ha portato D. che adesso sta strettino dentro di me e si fa sentire spessissimo. é stato un anno difficile, intenso, ma proficuo. A tratti felice. Gli ormoni del cazzo, scusate ma quando ci vuole ci vuole, mi hanno fatto piangere un giorno si e giorno no per tutta la durata della gravidanza fino ad  oggi. É stato difficile portare a termine a termine il lavoro del libro, ma sono stata assistita da tantissimi amici, con il loro supporto morale, intellettivo e per il tanto lavoro dedito alle traduzioni, che mai e poi mai avrei potuto fare da sola. E poi c´e stata una vera presa di coscienza con il fatto che adesso vivo in Germania. é un paese ricco e moolto sociale, per cui ci si sente protetti in ogni istante. Ma é pur sempre la Germania, e la flessibilitá italiana o spagnola é totalmente sconosciuta. Cosi come il buon cibo, l´eleganza e le nostre maniere di fancazzisti che haimé tanto aiutano a vivere meglio.

Anche oggi il tempo é ancora segnato pressocché esclusivamente dal  silenzio e dall´immensitá che detta questo fantastico paesaggio bianco. Un tempo per me lento, che unisce suoni, colori e odori in questi giorni di festa.

l´unica cosa di cui é stato parco questo 2010 sono stati i viaggi. Ci siamo spostati come delle trottole ma tra la Spagna e l´Italia. Certo iniziare l´anno con una tintarella dorata presa sulle splendide spiagge della Thailandia ci é bastato!O meglio ce lo siamo fatti bastare.

Pompei, Sorrento, Capri, Cadaques, Terragona, Sant Paul, Figueres, Bremen, Lubecca, Travemunde, sono stati i paesini visitati nei dintorni delle nostre case. Questo ci ha aiutati a placare la sana e perenne voglia di viaggi!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Bye bye 2010

  1. Daniela P. scrive:

    Cara Giordana, una cosa sola non mi è chiara: dall’1 al 6 Gennaio vanno scritti i nostri propositi/desideri che vogliamo avvengano in tutto l’arco del 2011 stabilendo anche in quali mesi vorremmo che accadano? Normalmente sono una scettica/agnostica, ma trovo certi “riti” altamente spirituali, al di là del proprio credo, e sono convinta che aiutino la nostra anima e che la nutrano…il nutrimento dell’anima non è mai abbastanza..:)…
    Nel frattempo colgo l’occasione per augurarti (chiaramente l’augurio è esteso a tutta la famiglia) un sereno 2011, con picchi di gioia, qualche piccola difficoltà (ci vogliono sempre altrimenti la vita è noiosa!), tanti sinceri sorrisi e soddisfazioni personali.
    Un abbraccio.
    Daniela

  2. giordana querceto scrive:

    Esattamente Daniela! Hai colto perfettamente. Scusatemi ho scritto un post super rapido, ma sto facendo 1000 cose alla volta, come sempre.
    Buon anno a te e che tutti i desideri che scriverai all´angelo, si avverino!

  3. giordana querceto scrive:

    ah ho dimenticato di dire, che i parenti e amici vanno avvisati un pó prima. é bello farlo tutti insieme!E che i fogliettini vanno bruciati, giusto pochi minuti prima della mezzanotte!

  4. Giovanni scrive:

    Ciao Giordana,

    innanzitutto, il libro è arrivato, ho solo avuto il tempo di sfogliarlo ma già mi intriga….e grazie per la dedica.
    Per quanto riguarda la proposta del bigliettino sul 2010….e sulle cose sbagliate e mancate…..sto preparando un A0…..mi sa che è sarà meglio avvisare gli amici affinchè preparino il loro biglietto ed i vigili del fuoco affinchè spengano l’incendio!!

    Per ora auguro buon fine anno a te e all tua splendida famigliola in espansione….. per il buon inizio ci sentiamo a Gennaio….., io inizio con un viaggio a Parigi che non visito da alcuni anni…e non è male…mentre domani festeggerò l’anno nuovo nella mia Venezia.

    Ciaoooo!

    Giovanni

  5. giordana querceto scrive:

    hahaha Giovanni mi hai fatto morir dal ridere! MI spiace per il tuo A0.Io con un foglietto piccolo di 10 cm x 10 cm me la cavo! e tra le cose che ci scriveró su c´é la spazzatura Napoletana, non é che non ci sono riuscita io a toglierla da mezzo, ma a quanto pare non ci sta riuscendo nessuno e mi sa che tocca rivolgersi agli angeli!

    • Giovanni scrive:

      Hai ragione Giordana…..mi piange il cuore vedendo quella splendida città, che conosco bene, ridotta ad una pattumiera…..è proprio un simbolo della nostra decadenza…..Mi sa che inseriro anch’io questa cosa sul lato B del mio A0……eh si, da ieri sera la lista si è allungata :-)….

  6. marzipan scrive:

    Cara Giordana, è vero, per te è stato un anno d’oro, ma penso che anche il prossimo abbia in serbo un regalo meraviglioso. Gli auguri più belli a te e ai tuoi cari.

    • giordana querceto scrive:

      Grazie Marzipan! e grazie per il bellissimo pensiero arrivato stamane!
      un abbraccio e buon anno anche a te!

  7. anna scrive:

    Molto bella la foto del vostro matrimonio! Alla fine, così come ci avevi promesso, sei riuscita a “postarla”….Siete molto carini 😉
    Purtroppo ho appreso solo ora dell’esistenza del rito dei bigliettini e temo proprio che non farò in tempo poichè sono già in ritardo con i preparativi del cenone! Anch’io come Giovanni avrei parecchio da scrivere….Comunque lo terrò a mente per l’anno prossimo!

    Buon San Silvestro e Felice Anno Nuovo da Roma

    • giordana querceto scrive:

      e dai!! anche io non ho scritto ancora niente, ma si fa in 5 minuti, fosse pure seduti nel bagno, mentre tutti arrivano e lasciano i cappotti in camera da letto!
      DAI DAI DAI! io finisco di smanettare in cucina e mi maetto a scrivere!
      un abbraccio!

  8. vivian scrive:

    Felice …anzi Strafelice di far parte dellla tua vita …di essere stata tra quelli dei 4 continenti!!!
    Ti voglio bene !!!! Buon inizio!!!
    PS: sto preparando il fogliettino…stasera avrò un camino a portata di mano …pochi minuti prima allora…come fossimo insieme …TI ABBRACCIO!!!

  9. giordana querceto scrive:

    Vivi anche noi ti vogliamo bene e siamo felici di mantenere nonostante la lontananza un vero rapporto di amicizia che ingurgita km e se ne frega di tutto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *