Da Amburgo

Finalmente  mi sono rimessa all´opera. Mi hanno invitato a partecipare a due concorsi in due gruppi diversi. Per un gruppo elaboro solo computo metrico e relazione in spagnolo, nell´altro gruppo siamo io e il mio socio virtuale. Non é facile, davvero non lo é. Soprattutto in queste notti quando mio figlio mi sveglia ogni due ore.Nell´ottava settimana ci avevano avvisato, é sempre previsto uno slancio di crescita per cui sono un pó irrequieti e leggermente piú lamentosi.

Come ogni anno la primavera tarda un pó ad arrivare qui ad Amburgo, ma é fantastica. La cittá é interamente verde e le begonie e i peschi abbondano ad ogni angolo colorando le strade anche di un rosa tenue.

Tra massaggi energetici per tonificare, recuperazione fisica post parto, piscina e concorsi, mi sto riprendendo lentissimamente la mia vita di donna. Fatico enormemente a farla camminare parallelamente a quella di mamma, ma pian piano ci riusciró.

Daniel é fantastico.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Da Amburgo

  1. anna scrive:

    Bene! Chi và piano và sano e và lontano…..
    Buona Pasqua a tutti e tre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *