E finalmente rieccomi

E finalmente rieccomi qua…non ho ancora risposte chiare, tanto si sa con gli architetti bisogna armarsi di molta pazienza!! Ma cerchero’ di spiegarmi meglio ora: ho avuto 2 colloqui 10gg fa, uno accanto a Nizza e uno accanto a Montpellier. I due colloqui sono andati benissimo, l’architetto di Nizza mi vuole ad ogni costo, anche se mi propone di lavorare in free lance, come si fa in Italia, aprire la partita IVA ecc., insomma mettermi in proprio ma lavorando per lui! Per cui per la prima volta nella mia vita mi sono trovata a rifiutare del lavoro per le seguenti ragioni (sempre i punti che a me piacciono tanto..mi mettono ordine nella testa…):

  1. La Costa Azzurra é di una bellezza da togliere il fiato, ma l’impressione che ho avuto é di stare in un episodio di Desperates Housewives...super ordinato e super perfetto, con relative donne e uomini ben pettinati e vestiti che guidano le loro mercedes con sorrisi smaglianti e che si recano nella loro villa con vista sul mare e piscina interna! Vabbé ora sintetizzo molto, e so benissimo che esagero, ma parlo semplicemente d’impressioni che ho avuto, poi io questa regione non la conosco per niente, ma non mi ci sono sentita per niente a mio agio!! Non so per quale motivo, ma mi sono detta che dal momento che ho preso la decisione di traslocare e di rimbiare un po’ vita, voglio seguire il mio istinto e le mie emozioni per decidere dove andare!Per cui dopo poche ore dalla mia partenza da Nizza, mi sono domandata se io mi vedevo veramente vivere là e lavorare per delle ville da 5millioni d’euro, e prendetemi per stupida, ma la risposta é stata “no”…vabbé poi magari mi pentiro’ tutta la vita, ma almeno so che ho seguito il mio istinto e non posso dare la colpa a nessuno!!
  2. Il lavoro consisterebbe nel disegnare dettagli 1/10 delle ville che quest’architetto fa, per cui puo’ essere assolutamente interessante, ma, io non avrei assolutamente accesso al cantiere!Per cui, per farla breve seguirei il progetto come disegnatrice e ancora una volta mi mancherebbe l’esperienza del cantiere, perché ancora una volta ho davanti a me qualcuno che non vuole delegare!
  3. Mettersi in proprio in una regione che non conosco! All’inizio, quando me l’ha proprosto, mi é sembrata una cosa interessante, ma poi quando sono tornata e mi sono informata della quantità di tasse da pagare, ho cominciato a rifletterci due secondi. Insomma so benissimo che un obbiettivo personale é proprio quallo di mettermi in proprio, ma vorrei prima capire DOVE, visto che cominciare cosi’ lavorando per qualcun altro vuol dire allo stesso tempo cercare della clientela per i tuoi progetti personali…e magari quella clientela bisognerà farsela proprio dove si prevede piu’ o meno di restare e praticare la professione…poi so benissimo che le cose non sono sempre cosi’ rigide e schematiche, ma é cosi’ che vedo la cosa.

Per cui ho rifiutato, o meglio ho ceracto di rifiutare ma sembrerebbe che l’architetto in questione non voglia mollare presa e mi propone eventualmente di prendermi con contratto da stipendiato, ma mi deve richiamare per darmi conferma! Insomma, é per questo che mi dico bisognerà lanciarsi sulla costa azzurra, a quanto pare cercano disperatamente e non riescono a trovare! Pensate che all’annuncio che ha messo, non ha risposto nessun architetto della regione…i casi sono due: o non ci sono architetti disponibili sulla regione o questo qua ha una cattiva reputazione e nessuno vuole lavorare da lui!!!Vabbé ad ogni modo questo viaggio ai colloqui mi ha permesso di scoprire che propbabilmente la costa azzura, per quello che ho potuto vedere..non fa per me!

L’altro colloquio, al quale tengo in maniera particolare, é andato molto bene, MA, sempre sto ma del cavolo…, mi hanno voluto conoscere perché forse hanno del lavoro da propormi per il mese di dicembre, visto che il posto era per subito e io non potevo venire perché ho un preavviso a dare al lavoro di minimo un mese…per cui li ho risentiti alla fine della scorsa settimana e mi hanno detto che la persona che cercavano comincerà oggi a lavorare da loro e che per quanto riguardava un mio futuro posto nel loro studio…mi avrebbero fatto sapere qualcosa questa settiamana…VABBE LE FACCIAMO SAPERE!!! Insomma bo’…che devo dire, incrociamo le dita perché questo lavoro mi é piaciuto per le seguenti ragioni:

  1. Sono giovani, hanno un anno piu’ di me e hanno creato lo studio da 4 anni!
  2. fanno tante cose differenti pubblico e privato
  3. seguirei il progetto dall’idea al cantiere!

Insomma poiché il colloquio mi é proprio piaciuto, il mio desiderio é piuttosto orientato verso questo studio…vedriamo!!!

Rispondo a Stefano: vai su uno dei miei primissimi post e vedrai che do tutte le indicazioni per trovare lavoro in francia, nei vari motori di ricerca puoi inserire la regione che vuoi…

Rispondo a Francesca: gli stipendi che trovi nei siti che ho dato sono lordi, in generale bisogno togliere intorno al 22% di quello che indicano e ti viene fuori il netto! Un architetto alle prime armi guadagna tra i 1500€ ai 2000€ netti, io parlo sempre di stipendi in città al di fuori di Parigi, dove, logicamente gli stipendi DEVONO essere piu’ alti perché gli affitti sono una follia e se vi propongono meno di quello che vi ho appena detto, per favore, incazzatevi!!! Lo stipendio medio stabile lo ricevi subito dal primo mese di lavoro, perché qui all’inizio tutti lavorano come architetti salariati con bulletin de salaire alla fine del mese e 25gg di ferie pagate!!!

Rispondo a Giordana:Ecco qua le novità…come si dice qui in Francia: pas des nouvelles..bonnes nouvelles…almeno spero!!!un bacio

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a E finalmente rieccomi

  1. Stefano scrive:

    Ciao, da quanto apprendo in Costa Azzurra c’è molto lavoro, mentre qua in Italia si tentenna. Hai in merito qualche contatto per proposte di lavoro? Grazie, Stefano

  2. Francesca scrive:

    grazie
    Grazie…sei davvero gentilissima…in bocca al lupo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *