ATELIER PASTA

Nel post precedente parlavo del bisogno che ho in questo momento di « sentirmi a casa » e ieri é stata una di quelle serate in cui mi sono sentita proprio felice e a mio agio là nella terra in cui sto !! Ho organizzato un ATELIER CAPPELLETTI ROMAGNOLI a casa mia con 4 buoni amici e il mio fidanzato che ormai é diventato espertissimo in ricette romagnole pur restando un vero bretone al burro salato !!

Stupendo, semplicemente stupendo !! Tutti e 6 a lavorare assieme attorno ad una tavola per preparare una buona cena e mi sembrava di aver ricreato un clima ideale fatto di cose semplici e di poche domande da farsi…

La mia cucina, non riesco proprio a farne a meno, adoro cucinare e mi serve per smettere di pensare in continuazione, un modo per mettere in stand by il cervello che si pone sempre 3000 domande, delle quali 2999 non esiste risposta…e poi mi piace parlare del mio paese attraverso la gastronomia ! Forse con una ragazza italiana conosciuta qui organizzeremo degli eventi in un bar della città per fare conoscere i piaceri gastronomici di ogni regione. Durante la serata parleremo regolarmente italiano e presenteremo i vini e prodotti tipici…ma alla fine sta storia di voler fare l’architetto..ma chi me l’ha fatto fare ? no dai scherzo, penso che la cucina nel mio caso resti un vero piacere quando resti un semplicemente piacere.

Ad ogni modo il prossimo sarà un atelier pizza, quello della piadina mi sa che non lo potro’ fare perché ogni volta che la gente scopre cosa ci metto dentro non ne vuole piu’ sapere di mangiarla…quante storie per del sanissimo strutto di maiale…qua fanno la stessa cosa con la canard (anatra)….

Qua oggi sembra esserci il sole..qualche nuvola, ma almeno non piove !!!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a ATELIER PASTA

  1. vi scrive:

    …capisco
    ciao Claudia,
    pure io mi ritrovo nel tuo stesso stato d’animo…
    se trovi una via d’uscita…fammi sapere!
    🙂
    in bocca al lupo!!!
    Vi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *