Punto sulla situazione natalizia

Pungente? Il freddo di alcune città italiane è un qualcosa di diverso. È un’asfissia gelata. Il ghiaccio penetra in profondità senza incontrare “ostacoli”, …degni di questo nome. Inevitabilmente anche l’anima viene toccata. Conviviamo con questa malinconia invernale, riassaporando il calore di Casa, celebrando le antiche tradizioni dell’Avvento, ascoltando compiaciuti i mormorii di un ventre sazio e stremato.
A Lisbona ci attendono le pareti umide e ammuffite delle nostre case. Ghiacciaie dorate per vite da “callcenteristi”. Porteremo valige cariche di sogni, soppresse, forme di grana.
Malediremo le brutte notizie anticipate.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.