Archivi del mese: maggio 2004

La modestia inglese porta

La modestia inglese porta amangiare sandwiches davanti al computer e a chiamarlo pranzo. Irritante. La pruderie [continua]

4 commenti

mmm… coffee time. Meditazione

mmm… coffee time. Meditazione indotta dallla caffeina, urge. Altra salva di deliri da parte del sottoscritto. [continua]

Lascia un commento

Naaah…sie mahl an-an-an! Il

Naaah…sie mahl an-an-an! Il weekend sta diventando sempre di piu’ uno spazio di oblio e separazione [continua]

Lascia un commento

Mi nutre, mi (in)trattiene,

Mi nutre, mi (in)trattiene, mi consuma; London is my oyster. Questa e’ l’estate dell’assestamento, in cui [continua]

1 commento

Morning! L’estate e’ qui.

Morning! L’estate e’ qui. Non si sa quanto durera’, e comunque sono rinchiuso qui dentro e [continua]

3 commenti

Soffocante midweek con brio

Soffocante midweek con brio e scazzottata finale. Colonna sonora: Radiohead, hail to the thief… Day in, [continua]

3 commenti

Ciao Luca, ciao sbarbi/e…

Ciao Luca, ciao sbarbi/e… riesumato dalla tumulazione prematura dal pressante desiderio di news, riemergo (scricchiolii di [continua]

1 commento

Light Showers for the

Light Showers for the next few days. Ascoltando Sylvian+Fripp in cuffia, faccio le pulizie di casa [continua]

3 commenti

Dio se non la

Dio se non la smette di grandinare faccio un gesto disperato… non so cosa ma sono [continua]

2 commenti