Stamani

Stamani ho avuto un piccolo crollo fisico. Un segnale deciso dal mio organismo che pretende un po’ di riposo. Nonostante il doloretto alla spalla mi sono svegliato alle 6:30 e ho nuotato un’oretta, anche se in maniera molto rilassata e attento a non sforzare. Quando sono tornato a casa, pronto per andare allo studio, mi ha bloccato una colica micidiale, la peggiore finora. Mi sono dovuto sdraiare sul pavimento per una mezz’ora e aspettare pazientemente che passasse.

Ad ogni modo; ieri sera il meeting per la gamma di Prodotti di design Alsop e’ andato molto bene. La strategia e’ ancora da mettere a fuoco, ma l’entusiasmo, anche da parte di Will, c’e’.

Dobbiamo disegnare alcuni prodotti e mettere insieme una pregevole brochure per far sapere al mondo delle ditte produttrici che ci siamo.

Prevedo che disegnare oggetti e mobili prendera’ via via una parte maggiore del mio tempo, ma la cosa non mi preoccupa.

Nuovo lavoro: progettare lo stand dell’Architect’s Journal (rivista settimanale) e la RIBA lounge alla fiera InterBuild di Birmingham in Aprile. Lavoro carino, possibilita’ di sbizzarrirsi con spazi fluidi, materiali e forme, e iter veloce. Mi piacciono i lavori veloci, i tempi eterni dell’architettura mi sfiniscono (e chi non?)

Ora mi sento bene, come se la crisi di stamani avesse dissipato tutta la negativita’ accumulata nel corpo.

To be continued…

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Stamani

  1. Daniela scrive:

    …ma Londra è stata evacuata???
    perchè non ci racconti cosa sta succedendo nella city? Dai nostri quotidiani on line arrivano notizie allarmati: il centro completamente evacuato per non dispiacere a quel simpaticone americano, (chissà se hai potuto approfittarne con la bici o era off-limits anche per le formiche), oltre 5.000 agenti di polizia in un clima di tensione aggravato dagli attentati di Istanbul, 50 arresti..
    Sono solo notizie urlate o la tensione la senti anche tu?
    xxx

  2. luca scrive:

    hola
    beh Fede, potresti far concorrenza a carmen la sorella (non certo per la chioma ovviamente) come cronista da londra, anche se rinunciare alle meravigliose cravatte grosse come uno schermo 16:9 di antonio capranica (tg2) sarebbe veramente quanto di piu’ triste ci possa capitare!!! ^__^
    anyway non credo che serva raccontare anche qui le cose brutte che succedono nel mondo…..per quelle basta vedersi un tg!!!
    mi raccomando , riguardati colle tue coliche e stammi bene!!!!
    a presto besos
    luca

  3. fra scrive:

    do no worry
    nn credere che ti abbiamo abbamdonato!
    qui in italia i server fanno un pò
    d casini…

    ma quanti malanni architetto!
    take it easy and good week end!

    -dallo studio italiano è tutto-

    -fra-

  4. flavio de stasio scrive:

    consigli
    salve federico io sono un tuo collega a rchitetto, sto per intraprendere la mia avventura londinese e vorrei sapere se ci sono buone opportunità per gli architetti.
    ciao

  5. c scrive:

    c
    perchè non dai spazio a tutti??blog poco serio….

  6. luca scrive:

    wella
    ehi fede???sei latitante? ;-P
    tutto ok?
    ciaoo
    luca

  7. Maurizio scrive:

    esame di stato??????
    Ciao, se ho capito bene tu sei lo stesso che scrive sul forum di professione architetto cioè “frigo”. Se sei tu, qualche settimana fà ti ho scritto una email per darti qualche informazione sull’esame di stato a napoli, forse non ti è arrivata!!! Comunque se vuoi sapere qualcosa scrivimi.

    Maurizio………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *