baby è sabato!

…………………………………………………………………………………………….

birrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirra

musicaON AIR: il Traffico di corso Triestemusica

Buondì a tutti i miei mattutini architetti!!! eccomi qui a farvi compagnia o a cercarne in questo assolato sabato! okMeteo: le temperature sono finalmente sceseout, ora è tempo di iniziare a mettere da parte canottierine e gonnelline (anche se siete dei ragazzi) e di tirare fuori dalle scatole i vestiti autunnali! la cosa che adoro di più poi è dormire sotto al piumone…vabè si ma questo che c’entra con l’Olanda? niente…era solo per parlarvi un pò di me…dato che ultimamente latito troppo. però dovete cercare di capirmi…ho due blog da gestire, un myspace, quattro indirizzi di posta, un account yahoo, un…vabè insomma ogni giorno sarebbe impossibile fare tutto e poi…sono sveglia a quest’ora perchè sto studiando per l’esame di stato e dato che lavoro e studio…il tempo che mi resta per l’ozio e cioè questi blog che tanto mi ricordano il mio vecchio diario segreto, il tempo è poco. quindi approfittiamo della vena artistica di questa mattina per parlarvi di…vediamo un pò…di questo:

ovvero L’NAI “Netherlands Architecture Institute”(costruito da Joe Cohen) situato proprio a ridosso del parco del Kunsthal di Rem. All’apparenza potrà sembrare un edificio qualunque…ma vi assicuro che è il TEMPIO dell’architettura! bavetta…come Homer quando vede una ciambella!!! D’HO! Sono stata lì dentro a spulciare tra i libri come un vecchio topo olandese a cercare informazioni per la mia Tesi..per un mese almeno…dalle 10 alle 17 tutti i giorni…che posto fantastico!

Non è solo una Biblioteca (la più fornita di Rotterdam) ma anche un Museo con due piani di esposizioni, in quel periodo (nella foto intendo dicembre 2005) c’era la mostra del Team 10, ma ho visto anche la mostra sui giovani arhcitetti Cinesi curata da una mia amica Laura Garcia. vi pubblico presto le foto. Anzi a pensarci bene una volta c’era anche una mostra organizzata da un gruppo di Roma Tre sul Corviale. Bravi ragazzi!

L’altra cosa che mi ha fatto parecchio riflettere, che potete notare semplicemente collegandovi sul sito internet dell’NAI , è che il museo organizza dei workshop per i bambini fino ai 12 anni…insomma se TU mamma e papà architetto (cioè la coppia standardi di Rotterdam) non sapete che fare e dove portare i bambini perchè la babysitter beve e fuma…allora li potete iscrivere ad uno di questi bellissimi corsi dove i bambini impareranno a modellare…a disegnare…a fare i loro primi progettini…insomma un posto fantastico! anche di questo devo cercare le foto. ecco come si impara ad essere bravi architetti…stanno avanti na cifra perchè iniziano da bambini!

Tra le cose che farò non appena tornerò a Rotterdam…c’è sicuramente una visitina all’Nai e prenderò un ottimo apple juice seduta al bar del museo…(vedi fotO) davanti a quell’acqua che durante Febbraio si è ghiacciata!!! questo per farvi capire quanto freddo possa fare lì!

bene…scusate il mio chiacchierare mattutino, spero che con il mio ticchettare non vi abbia svegliati…io ora sveglissima…posso mettermi a studiare!

see u presto

BACI

Gx birrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirrabirra

ps. non la trovate estremamente artistica anche voi la mia cornicetta di BIRRE!?

pps. la mia preferita è la Hoegaarden (birra belga) la vostra?! in più sotto casa mia qua a roma hanno aperto un rivenditore di birre di tutto il mondo…aò l’hanno fatto apposta eh! 🙂 sorrisone

birrabirra

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a baby è sabato!

  1. Arianna scrive:

    Consigli…
    Ciao Giusy!
    Sono Arianna una studentessa di Architettura della facoltà di Firenze. Ti scrivo perchè ho bisogno di alcuni consigli… Finalmente sono giunta alla fine dei miei studi… e adesso devo scegliere il tema della tesi ma sono in alto mare… vorrei fare un progetto ma non so cosa… e non so come fare a scegliere un professore che mi possa seguire in questa fase finale… tu cosa mi consigli? Quanto conta la tesi per quanto riguarda le possibilità di lavoro? serve per presentarsi in uno studio? è meglio fare qualcosa di utile o qualcosa che piace? scusa queste domande forse un po’ generiche ma avevo bisogno di farle a qualcuno e tu mi sembravi la persona adatta…
    E poi volevo sapere un po’ in cosa consiste il Progetto Leonardo… si può partecipare anche se si è fuori corso?
    Grazie mille per la tua cortese attenzione!
    Ari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *