Risposta per rossana

Cara Rossana (che mi ricordi tanto le caramelle dall’incarto rosso dolcissime che portava sempre in borsa mia nonna…),

leggo la tua disperazione, e dal mio piccolo punto di vista, visto che un angolino di Olanda l’ho bazzicata, posso solo confermarti che per l’architettura la terra piatta è il massimo. Sicuramente anche Londra non sarà da meno…ma manco da quelle parti dal lontano 2000…:)

Alla domanda “ci si diverte a Rotterdam?” posso risponderti….”si, certo, se non fai un lavoro troppo pesante…si, gli eventi non mancano soprattutto nel campo dell’architettura, moda e musica tecno. Le serate degli Olandesoni sono fatte di Birre nei mille locali o feste nei posti più esclusivi. I musei ospitano sempre le mostre più interessanti del paese (a Rotterdam), ad Amsterdam..non so. Rotterdam è una città all’apparenza molto fredda e morta, in realtà devi riuscire a conoscere qualche simpatico indigeno per poterla vivere nel migliore dei modi…Ci sono case occupate da artisti e la solidarietà tra tutti (soprattutto stranieri) è quello che più mi ha colpito. Devi solo avere un pò di fortuna, cercare di conoscere le persone giuste (io ho conosciuto solo spagnoli…e con loro il divertimento non è mancato) ed abituarti ai loro orari e TEMPERATURE DA BRIVIDO.

in bocca al lupo e fammi sapere.

La rubrica di Maria chiude le tende per questo week-end, ci ritroviamo Lunedì!

smakkete

gx

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Risposta per rossana

  1. rossana scrive:

    leonardo a rotterdam
    ciao giusy!ti ho già scritto tempo fa…ma ho bisogno di un sacco di consigli!io ho studiato a bologna, città in cui ci sono mille eventi culturali e mille possiblità nel campo artistico…credi che rotterdam vada bene(o meglio londra?)?ci si diverte?mi diresti cosa ti è piuaciuto molto e cosa no?grazie tante in anticipo…in bocca al lupo per il lavoro!

  2. Francesca scrive:

    …disperata!!
    Ciao Giusy!!
    Mi sono trovata per caso sul tuo blog cercando foto riguardo il “Queen’s day” di quest’anno!!Sono tornata da 3 settimane in Italia dopo un erasmus a Delft di 6 mesi…ed inutile dirti che mi sono divertita un mondo (ank’io ho frequentato per la maggior parte Spagnoli!!)hihi!!…ora xò ho un problema!!Il mio prof “olandese” mi ha kiesto di fare il dottorato a Delft…ed io?!?…ho un fidanzato (ke amo troppo!) ke non si sposterebbe dall’Italia neanke se gli offrissero lo stipendio di un calciatore!!uff!! Cosa posso fare?!? IO VOGLIO TORNARE IN OLANDA!!!

  3. Francesca scrive:

    …disperata!!
    …ah!!Complimenti per il blog!!…è davvero molto carino!!CIAO!!

  4. melina scrive:

    nn ci posso credere….
    ciao giusy…nn ci posso credee….sei davvero tu….ti ricordi di me?all’universita?mamma che strano….vaagvo su vari siti di architettura e mi compare la tua bella faccetta….con tutte le tue esperienze straordinarie..in giro per il mondo….che bello leggere…bhè mi farebbe piacere parlare un pò con te….sentirci….un bacio grande
    ciao mely

  5. melina scrive:

    ehi…davvero complimenti per il blog….troppo carino ed interessante….

  6. nunzia scrive:

    architetti olandesi
    Ciao Giusy, guardo spesso il blog e ho letto della tua esperienza olandese, sono sempre stata attratta da questo paese, anche perchè molti anni fa ero rimasta incantata da un seminario sul quartiere borneo, che sono riuscita a vedere solo ora, mi sta venendo la tentazione di cercare lavoro li, attualmente sono in cina anche se non fissa, mi hanno detto che rotterdam è bella ma dura, e tra delft e amsterdam?…tu hai iniziato con l’inglese? o già sapevi olandese?
    ….c’è forse un sito dove compaiono studi in olanda? è srano ma in world-architect non è presente….grazie in anticipo…nunzia

  7. gabriella scrive:

    consiglio
    Cercando nel web mi sono trovata nel tuo blog!non so esattamtente perche ti scrivo ma vorrei una risposta!sono una ragazza di24anni iscritta a psicologia!da un po mi balena fortemente l idea di tentare la carriera di architetto!ho poche conoscenze a riguardo ma tanto entusiasmo e voglia di nuovi stimoli!considerando che non so quanto possano essere buone le mie capacità riguardo il disegno vorrei avere un consiglio da te!lo so che è difficile…ma,se possibile,mi racconti quali erano i tuoi punti di partenza all inizio della tua carriera universitaria!?!? ti ringrazio e mi compliento con te…

  8. raul scrive:

    Ciao Giusy, Mi sono ritrovato per caso nel tuo blog mentre stavo cercando informazioni sul progetto Leonardo in Olanda….Sono un giovane architetto appena laureato qui a Delft in Olanda volevo richiedere il progetto Leonardo in italia per avere la possibilita’ di lavorare in un grosso studio olandese…ma non riesco a trovare il modo….da quanto ho capitotu hai fatto un Leonardo in olanda e sei architetto….la domanda e’ dove lo hai richiesto? e a chi mi devo rivolgere? spero tu mi possa rispondere….grazie in anticipo
    Raul

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *